WRC, Rally Portogallo, PS7: Tanak in testa, Neuville sbatte!

Neuville sbatte e distrugge la sospensione posteriore destra, perdendo oltre 3 minuti. Sordo conserva le gomme molto rovinate, stalla il motore e ne approfitta Tanak, nuovo leader della gara. Katsuta in zona podio.

WRC, Rally Portogallo, PS7: Tanak in testa, Neuville sbatte!

La Prova Speciale 7 del Rally Portogallo, completamente nuova, ha disegnato completamente la classifica generale del quarto evento del WRC 2021. Ott Tanak è il nuovo leader della corsa, avendo ereditato la vetta dal compagno di squadra Dani Sordo.

Come dicevamo, in questa prova è successo di tutto. Ma andiamo con ordine. Il primo colpo di scena è arrivato a causa di un errore di Thierry Neuville. Il belga ha affrontato con troppa velocità una curva sinistrorsa ed è finito per scivolare all'esterno e sbattere contro un muretto, distruggendo la sospensione posteriore destra della sua Hyundai i20 Coupé WRC e capottando.

Dopo aver rimesso sulle 4 ruote la macchina, Neuville è riuscito ad arrivare al traguardo, perdendo però oltre 3 minuti e ostacolando Elfyn Evans, che lo ha raggiunto negli ultimi chilometri ed è stato costretto a rimanere nella polvere alzata dal belga sino al traguardo.

Neuville ha ammesso di aver sbagliato nel stilare la nota di quella curva, definendola "troppo ottimistica". Con questo errore ha perso la possibilità di vincere il rally e di portare a casa punti importanti per il Mondiale Piloti. Evans ha perso diversi secondi dietro a Neuville. Vedremo se i commissari di gara restituiranno del tempo al gallese della Toyota, ora scivolato in sesta posizione a 40" da Tanak.

Non è tutto, perché Dani Sordo ha perso la leadership del rally dovendo gestire due gomme che lui stesso ha definito rovinate nella PS5. Ma non solo, perché arrivato a un tornante ha fatto stallare il motore della sua i20 e ha così perso diversi secondi, che gli sono costati la prima posizione. Ne ha approfittato Ott Tanak, ora nuovo leader della corsa.

L'incidente di Neuville ha dato così la possibilità ai piloti che lo seguivano di guadagnare diverse posizioni, tenendo conto anche dell'ostruzione involontaria fatta nei confronti di Evans. Takamoto Katsuta è stato il pilota che ne ha tratto maggiore giovamento, salendo così in terza posizione.

Per la prima volta nella sua carriera, il giapponese si trova in zona podio, mentre Ogier, che sino alla PS6 sembrava tagliato fuori anche per la Top 5, si trova ora in quarta posizione, a 10"7 dal terzo posto. Recupera una posizione anche Kalle Rovanpera, quinto, anche se, come detto, l'eventuale restituzione di tempo che potrebbe pervenire a Evans potrebbe cambiare ancora tutto.

Aggiornamento delle 18:40

Leggi anche:

Rally Portogallo - Classifica dopo la PS7

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC 1.20'03”6
2 Sordo/Rozada Hyundai i20 Coupé WRC +3"4
3 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +12"0
4 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +22"7
5 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +25"0
6 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +40"0
7 Greensmith/Patterson Ford Fiesta WRC +59"2
8 Fourmaux/Jamoul Ford Fiesta WRC +1'27"4
9 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC +3'15"8
10 Lappi/Ferm Volkswagen Polo GTI R5 +3'27"9
condividi
commenti
WRC, Rally Portogallo, PS6: Tanak di un soffio su Neuville
Articolo precedente

WRC, Rally Portogallo, PS6: Tanak di un soffio su Neuville

Articolo successivo

WRC, Rally Portogallo: Neuville è costretto al ritiro

WRC, Rally Portogallo: Neuville è costretto al ritiro
Carica i commenti