WRC, Rally Monza, PS7: Ogier fa il fenomeno e va in testa!

Prova strepitosa del 6 volte iridato, che lo porta in testa alla gara davanti a Sordo. Evans è terzo, ma insidiato da Lappi e Tanak. Lotta aperta anche per il Mondiale Costruttori.

WRC, Rally Monza, PS7: Ogier fa il fenomeno e va in testa!

I colpi di scena continuano a susseguirsi all'ACI Rally Monza Italia. Dopo la penalità ai danni di Dani Sordo ed Esapekka Lappi comminata dalla Direzione Gara nella tarda serata di ieri, questa mattina l'ultimo appuntamento del WRC 2020 è ripartito nella maniera più inaspettata possibile: con un cambio clamoroso al vertice della classifica generale.

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia sono i nuovi leader della corsa dopo una stage, la Prova Speciale 7 "Selvino 1" di 25,06 chilometri, in cui hanno regalato una delle loro pennellate d'autore. Questa è arrivata nella prima delle 6 prove che si terranno oggi in provincia di Bergamo, le uniche al di fuori dell'Autodromo di Monza dove, invece della neve, i piloti hanno trovato acqua e tanta fanghiglia.

Gran parte del merito va dato al 6 volte campione del mondo, che ha fatto la differenza nell'ultima sezione della pista in cui la fanghiglia e il ghiaccio hanno messo tutti in difficoltà. Tutti tranne Séb, che è riuscito a firmare un tempo eccezionale e a portarlo in testa alla classifica generale.

Dani Sordo, così come Esapekka Lappi, ha pagato tanto la penalità di 10" subita nella tarda serata di ieri per aver saltato una chicane. Lo spagnolo della Hyundai è stato autore di un'ottima prova, firmando il secondo tempo a 5"6 dal francese della Toyota, ma non è bastato.

Ora Sordo si trova tra le Yaris di Ogier ed Evans, ma ancora a contatto con il 6 volte iridato per provare a lottare per la vittoria. Una condizione necessaria per provare a difendere il titolo iridato Costruttori che, al momento, è sbilanciato e sembra voler cadere in mano di Toyota. Dopo il ritiro di Neuville, a Hyundai servirà una mano da Ott Tanak, che al momento è autore di una gara accorta, a tratti anonima, ben al di sotto degli standard offerti dal campione del mondo sino alla stagione passata.

Evans, dal canto suo, non potrà permettersi di essere superato da altri piloti. Non può perdere più di 13 punti da Ogier, altrimenti vedrà svanire un titolo che, sino alla vigilia di questo evento sembrava già essere molto vicino. Dietro di lui, a pochi decimi, c'è Esapekka Lappi. Il finnico del team M-Sport ha perso tanti secondi in questa prova, faticando sin dal primo intermedio.

Le condizioni difficili sono certificate anche dall'errore fatto nell'ultima sezione da Kalle Rovanpera. Il giovane finlandese è scivolato in uscita da una curva sul tratto fangoso ed è finito contro la parete rocciosa. Fortunatamente per lui la Yaris sembra non aver subito danni, tanto da consentirgli di chiudere la prova senza troppi problemi.

Un plauso alla prova di Takamoto Katsuta, il quale, sebbene sia partito con una strada molto più insidiosa dei concorrenti entrati in prova dopo di lui, ha ottenuto un tempo di tutto rispetto. In questo fine settimana il giapponese è autore di una gara degna di nota, peccato per l'errore nella PS1 che ha subito compromesso il suo risultato finale.

ACI Rally Monza Italia - Classifica dopo la PS7

  Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC 1.11'44”4  
2 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +3"6 +10"
3 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +13"4  
4 Lappi/Ferm Ford Fiesta WRC +14"1 +10"
5 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +15"8  
6 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +32"8  
7 Mikkelsen/Jaeger Skoda Fabia R5 Evo +1'48"2  
8 veiby/Andersson Hyundai i20 Coupé WRC +1'51"9  
9 Lindholm/Korhonen Skoda Fabia R5 Evo +2'21"7  
10 Solberg/Johnston Skoda Fabia R5 Evo +2'30"8  
condividi
commenti
WRC: Sordo e Lappi penalizzati per un salto di chicane!
Articolo precedente

WRC: Sordo e Lappi penalizzati per un salto di chicane!

Articolo successivo

WRC, Rally Monza, PS8-9: sorpasso e controsorpasso Ogier-Sordo!

WRC, Rally Monza, PS8-9: sorpasso e controsorpasso Ogier-Sordo!
Carica i commenti