WRC | Rally Monza, PS6: Evans vola in testa

Neuville vince la PS6 dell'ACI Rally Monza Italia, ma Evans, secondo, supera Ogier ed è il nuovo leader della gara. Ancora molto bene Solberg. Gryazin sbatte, Mikkelsen fora.

WRC | Rally Monza, PS6: Evans vola in testa

La Prova Speciale 6 dell'ACI Rally Monza Italia, la Cinturato 2 di 14,49 chilometri, segna un passaggio di consegne importante per quanto riguarda la vetta dell'ultimo evento del WRC 2021.

Elfyn Evans, grazie al secondo tempo staccato nella prova e al contemporaneo terzo di Sébastien Ogier, più lento di 2"1 del gallese, ha rivoluzionato la vetta della classifica. Evans è infatti diventato il nuovo leader della corsa, aprendo maggiormente i giochi per la lotta al titolo.

Sia chiaro, se così dovesse finire, Ogier andrebbe a laurearsi campione del mondo anche qualora non prendesse punti nella Power Stage ed Evans facesse invece il pieno, vincendo la prova e portando a casa 5 punti. Ogier, al momento, ha ancora 10 punti di vantaggio sul compagno di squadra e il secondo posto gli basterebbe per portare a casa lottavo titolo della carriera.

Ora però Evans dovrà sperare che accadano 2 cose: o un problema ad Ogier (anche una foratura), che possa fargli perdere posizioni e, quindi, punti; oppure che Neuville riesca a rimontare e a superare Séb entro la fine della gara. Due ipotesi difficili, ma nei rally mai direi mai.

A proposito del belga di Hyundai Motorsport, ha vinto la sua prima prova speciale del weekend battendo proprio di 4 decimi Evans. Il service previsto tra la PS5 e la PS6 ha permesso al team di sistemare il guasto al cambio della sua i20 e Thierry Neuville ne ha tratto immediatamente giovamento, vincendo la prova.

Ora il suo ritardo da Evans è di 21"5, dunque ancora molto consistente, così come quello nei confronti di Ogier: 20"2. Difficile che possa rimontare ed essere ago della bilancia nella lotta al titolo tra i due.

Chi continua a fare davvero una gran figura in questa giornata è Oliver Solberg. Lo svedese del team 2C Competition ha staccato il quarto tempo, addirittura davanti al compagno di marca e futuro compagno di squadra Dani Sordo. Questo non fa altro che consolidarlo al quinto posto della classifica generale.

Per quanto riguarda WRC2 e WRC3, cambi importanti in vetta alla classifica. Andreas Mikkelsen ha ceduto la vetta del WRC2 a causa di una foratura che lo ha costretto a fermarsi lungo la prova e a perdere oltre 2 minuti. Il nuovo leader è il compagno di squadra Marco Bulacia Wilkinson, il quale ha 12"8 di vantaggio sul pilota del team M-Sport, Jari Huttunen.

Per ciò che riguarda il WRC3, invece, Nikolay Gryazin è stato costretto al ritiro dopo aver centrato un blocco di cemento che delineava una chicane sull'ovale di Monza. Nell'impatto, dovuto a un errore in frenata del russo, la sua Skoda Fabia Rally2 Evo ha avuto danni alla sospensione posteriore destra e all'avantreno. Davanti a tutti, ora, c'è Yohan Rossel.

condividi
commenti
WRC | Rally Monza, PS5: Evans vede Ogier
Articolo precedente

WRC | Rally Monza, PS5: Evans vede Ogier

Articolo successivo

WRC | Rally Monza, PS7: Evans chiude al comando

WRC | Rally Monza, PS7: Evans chiude al comando
Carica i commenti