WRC
26 feb
Evento concluso
22 feb
Prossimo evento tra
52 giorni
G
Rally del Belgio
13 ago
Prossimo evento tra
165 giorni

WRC, Rally Monza, PS3: Lappi azzarda e va il testa alla corsa

Lappi monta 4 gomme da neve, disponibili per questo fine settimana, e firma il miglior tempo, salendo in vetta alla classifica generale. Gran tempo con le Full Wet per Neuville, mentre Greensmith sbatte e si ritira.

condividi
commenti
WRC, Rally Monza, PS3: Lappi azzarda e va il testa alla corsa

La pioggia, il fango e la nebbia sono le grandi protagoniste di questo avvio di giornata all'ACI Rally Monza Italia, ultimo appuntamento del WRC 2020. Esapekka Lappi ha firmato il miglior tempo nella Prova Speciale 3, la Scorpion 2 di 13,43, ed è il nuovo leader della corsa brianzola.

Il finlandese ha provato un azzardo: usare 4 delle 8 gomme da neve non chiodate a disposizione di ogni pilota per questo fine settimana su una prova asfalto-fango e il tempo finale gli ha dato ragione. E' stato il pilota più rapido e gli ha dato la leadership provvisoria.

Con questa scelta, Lappi dovrà sperare in un innalzamento delle temperature nella giornata di domani quando le gomme da neve potrebbero essere la scelta di tutti i piloti sulle prove nella provincia bergamasca, le uniche da disputare al di fuori dell'Autodromo di Monza.

In tutto questo, Dani Sordo ha provato a contrastare Lappi, ma si è dovuto accontentare del secondo tempo, staccato di 7"9 in prova e di 3"3 nella generale. Per M-Sport, però, vanno segnalate anche le difficoltà di Teemu Suninen, il quale ha un problema al motore non ancora risolto dal team, mentre Gus Greensmith è stato costretto al ritiro dopo aver sbattuto e rovinato la sospensione anteriore destra.

 

Strepitoso tempo di Thierry Neuville con gomme Full Wet. Il belga della Hyundai è stato capace di piazzare una bella zampata dopo l'errore della PS2, tornando in lizza per una posizione importante in classifica. Al momento si trova in ottava posizione, preceduto da un grande Adrien Fourmaux, dopo averne recuperate 6 in una volta. Thierry attaccherà probabilmente per tutto il resto del weekend, così da aiutare Hyundai a mantenere la testa del Mondiale Costruttori.

Momento da brividi invece per Sébastien Ogier, il quale, arrivato sul tratto di stage previsto sull'anello di Monza, ha dovuto fare i conti con l'appannamento del parabrezza. Il 6 volte iridato non ha potuto fare altro che continuare la prova, attendendo che la visibilità divenisse meno proibitiva. Il suo tempo è stato comunque degno di nota, tanto da fare meglio di Evans, suo diretto rivale per il titolo iridato Piloti.

Ott Tanak, quarto in prova, ha sbattuto nella seconda chicane rovinando l'aerodinamica anteriore (parte sinistra, davanti al passaruota) della sua Hyundai i20. Fortunatamente il campione del mondo in carica non ha avuto problemi a proseguire la prova e a terminarla comunque con un buon tempo.

ACI Rally Monza Italia - Classifica dopo la PS3

  Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Lappi/Ferm Ford Fiesta WRC 23'31”1
2 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +3"3
3 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +22"4
4 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +23"5
5 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +26"4
6 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +31"6
7 Fourmaux/Jamoul Ford Fiesta R5 +32"9
8 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +34"7
9 Veiby/Andersson Hyundai i20 Coupé WRC +40"0
10 Huttunen/Lukka Hyundai i20 R5 +45"3
WRC, Rally Monza, PS2: Sordo vola in testa. Neuville sbaglia

Articolo precedente

WRC, Rally Monza, PS2: Sordo vola in testa. Neuville sbaglia

Articolo successivo

WRC, Rally Monza, PS4: Neuville sbatte e va KO. Prova fermata

WRC, Rally Monza, PS4: Neuville sbatte e va KO. Prova fermata
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally Monza
Autore Giacomo Rauli