Sardegna, PS10: Paddon rallenta, Ogier si avvicina

Sardegna, PS10: Paddon rallenta, Ogier si avvicina

Il 28 enne australiano della Hyundai conclude solo con 8"8 sulla Polo del campione del mondo

Ha vinto tre prove speciali di fila all’inizio della giornata: sembrava una sfuriata e, invece, ha dimostrato di sapere gestire la pressione. Non ha commesso errori, costringendo gli avversari ad un inseguimento che ha dato i suoi frutti solo nell’ultimo crono della giornata, la decima prova speciale di Montiferru di 14,41 km, quando l’arrivo di Alghero sembrava a portata di mano. Aveva 20 secondi in saccoccia e si ritrova con l’ombra di Sebastien Ogier che si sta facendo più ingombrante che mai. Un problema alla posteriore sinistra o alla sospensione costringe Hayden Paddon a rallentare sul più bello, ma non si arrende e si tiene stretto il comando per quegli 8”8 residui che valgono come l’oro.

Hayden Paddon è la grande sorpresa del Rally Italia Sardegna, sesta prova del mondiale. Il neozelandese di 28 anni si trova al centro della ribalta con la Hyundai i20 WRC che ha filato come un orologio svizzero fino alla speciale di chiusura.

“E’ stata una giornata fantastica – ammette Hayden – peccato per il problema proprio nel finale. Nelle curve a sinistra proprio non riuscivo a girare e alla fine ho anche toccato per cui ho ridotto il passo per non compromettere il risultato”.

È una favola che è già arrivata al suo epilogo? “Domani sarà molto difficile. Molti piloti conoscono bene le prove che affronteremo, ma avremo ancora il vantaggio della strada pulita, quindi dovremo dare il nostro massimo per stare davanti”.

Sebastien Ogier ha lasciato che ad andare all’attacco della vettura coreana fosse il suo compagno di squadra, Jari-Matti Latvala con l’altra Volkswagen Polo R WRC: è toccato al finlandese (che si è aggiudicato anche l’ultima PS) dettare il passo, ma poi è stato il campione del mondo francese a ereditare la piazza d’onore per candidarsi a sfidante di Paddon domani. Latvala ha pagato una dura toccata nella penultima prova che gli è costata una foratura e il secondo posto. La sensazione è che il team tedesco abbia giocato un po’ come al gatto con il topo e sia pronto al dunque a mostrare gli artigli. La Hyundai ha mostrato una certa fragilità proprio nel finale: la sfortuna, infatti, sembra essersi accanita contro la squadra diretta da Michel Nandan. Se Hayden ha visto volatizzarsi buona parte del vantaggio, non è andata meglio agli altri compagni di colori: Dani Sordo ci ha rimesso una ruota nella decima prova (la posteriore sonistra). Lo spagnolo è uscito dalla prova speciale ma la i20 non era nella condizione di arrivare al parco chiuso.

Anche Thierry Neuville si è dovuto improvvisare meccanico (proprio come l’anno scorso in Argentina) e ha avuto il suo d’affare con un condotto dell turbo che gli ha causato una perdita di potenza: fatto sta che il belga ha concluso sesto davanti allo spagnolo che era, invece, saldamente quarto.

Ad approfittare della situazione sono stati Ott Tanak con la Ford Fiesta RS e Mads Osberg con la Citroen DS3 WRC. L’estone che ha vinto anche una prova è ottimo quarto, mentre il norvegese si è trovato la “pappa” fatta dai problemi degli altri. Da segnalare il nono posto di Lorenzo Bertelli con la Ford Fiesta RS: l’italiano è arrivato in fondo nonostante una fastidiosa perdita d’olio dal cambio.

Entusiasmante la prestazione di Paolo Andreucci al debutto nel mondiale con la 208 T16 di Peugeot Italia: il toscano è nettamente al comando della graduatoria WRC2, con un vantaggio di quasi un minuto su Armin Kremer.

WRC, Rally Italia Sardegna, 12/06/2015
Classifica generale dopo la PS10 (primi dieci)
1. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC – 1.35'08"5
2. Sébastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - +8"8
3. Jari-Matti Latvala - Volkswagen Polo R WRC - +25"8
4. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +57"1
5. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +1'50"4
6. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +1’51"7
7. Daniel Sordo - Hyundai i20 WRC - +1’59"5
8. Martin Prokop - Ford Fiesta RS WRC - +2'10"3
9. Lorenzo Bertelli - Ford Fiesta RS WRC - +4’07"7
10. Elfyn Evans – Ford Fiesta RS WRC - +4’17”9

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally del Portogallo
Piloti Jari-Matti Latvala , Sébastien Ogier , Hayden Paddon
Articolo di tipo Ultime notizie