Sordo: "Per me un fine settimana deludente"

Sordo: "Per me un fine settimana deludente"

Weekend difficile per lo spagnolo, che ha dovuto fare i conti con due cedimenti tecnici sulla sua vettura

Per Hyundai Motorsport, oltre alla faccia della medaglia più splendente che porta i volti sorridenti di Hayden paddon e Thierry Neuville, c'è anche da mettere in conto il fine settimana complesso vissuto da Daniel Sordo

Il pilota spagnolo, migliorato sullo sterrato nel corso di questa stagione come ammesso anche dal suo capo meccanico Lorenzo Borghini ai nostri microfoni, aveva iniziato bene nelle prime speciali, per poi subire due guasti che lo hanno di fatto eliminato dalla corsa per il podio che, a conti fatti, sarebbe stato decisamente alla sua portata.

La rottura di una sospensione prima e di un problema di pressione della benzina hanno frenato l'incedere di Dani, il quale però ha parole di grande sportività per il suo team e per i compagni di squadra, che hanno chiuso al secondo e terzo posto il rally italiano: "Innanzitutto questo è stato un fine settimana molto positivo per Hyundai Motorsport, anche se per me è stato un po' deludente. Il doppio podio è un grande risultato per il team. Il mio fine settimana è invece rivedibile, il potenziale per finire sul podio c'era, ma tutti i giorni abbiamo riscontrato un problema che mi ha rallentato".

"Ho ricevuto una sanzione di dieci secondi già giovedìì per una partenza anticipata, giovedì invece un problema meccanico proprio ero intento a recuperare sui primi e sono stato costretto al ritiro. Sono riuscito a terminare la tappa sabato e domenica sono tornato a far segnare tempi interessanti, provando a chiudere tra i primi dieci per segnare punti, ma non ci sono riuscito". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Dani Sordo
Articolo di tipo Ultime notizie