Hyundai festeggia il secondo posto di Paddon

Hyundai festeggia il secondo posto di Paddon

Grande prestazione del neozelandese, che coglie il primo podio in carriera nel World Rally Championship

Podio doveva essere e podio è stato. Sul lungomare di Alghero, davanti alla fortezza che fa da sfondo al porto della cittadina sarda, il secondo gradino più alto del podio è stato occupato da Hayden Paddon, vera e propria sorpresa di questo sesto appuntamento del Mondiale Rally 2015.

Il pilota neozelandese di Hyundai Motorsport ha condotto a lungo la corsa, specialmente dopo aver trionfato in via consecutiva dalla stage numero 2 alla 4 e aver tenuto con grande autorevolezza la vetta della classifica generale sino al penultimo giorno. A fermare letteralmente la grande cavalcata del ventottenne è stato un guasto alla trasmissione, che ha costretto Hayden a scendere dalla propria vettura durante la prova speciale per intervenire artigianalmente sulla componente danneggiata pur di finire la terza delle quattro tappe previste.

Nell'ultimo giorno, Paddon ha deciso - con grande maturità - di portare a casa vettura e podio, non eccedendo in protagonismi che avrebbero potuto vanificare quanto di buono fatto nel corso dei tre giorni precedenti. Hayden ha convinto tutti, da Nandan all'ultimo degli appassionati che sono intervenuti alla manifestazione italiana, candidandosi a una vettura ufficiale per il 2016 e praticamente strappando al suo team principal la conferma per la stagione ventura. 

Paddon, una volta rientrato nella hospitality questo pomeriggio, è stato accolto come un vero eroe di ritorno da una missione impossibile, che invece è stata resa stupenda realtà grazie a diversi fattori. Non ultimo la decisiva scelta degli pneumatici sin dal primo giorno, sfruttando anche la favorevole posizione di partenza che gli ha permesso di correre su strade gia "ripulite" dai piloti che lo hanno anticipato sul percorso. 

"Abbiamo avuto alcuni danni seri dovuti all'impatto avuto nella giornata di ieri e siamo molto fortunati ad essere qui in questo momento", ha dichiarato il neozelandese, stanco ma felice al termine dell'ultima prova. "Sono davvero sollevato ora, a risultato acquisito, è stato un fine settimana durissimo, ma il meglio deve ancora venire".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Hayden Paddon
Articolo di tipo Ultime notizie