WRC, Rally Italia, PS9: Ogier-Neuville, che lotta per il 2° posto

Bella lotta tra Ogier e Neuville, con il belga che però ha preferito rallentare dopo aver urtato qualcosa a 3 km dalla fine della prova. Intanto Evans è a un passo da Suninen e dal quarto posto. Tanak ormai "vede" Greensmith.

WRC, Rally Italia, PS9: Ogier-Neuville, che lotta per il 2° posto

Si infiamma la lotta per la seconda posizione al Rally Italia Sardegna. ébastien Ogier e Thierry Neuville battagliano alla grande, con il francese della Toyota che ha incrementato leggermente il suo vantaggio sul rivale firmando il miglior tempo nella Prova Speciale 9, la Monte Lerno 2 di 22,08 chilometri.

Ogier, ricordiamo, ha il vantaggio di avere una ruota di scorta in meno rispetto a Neuville (dunque circa 23 chili in meno in macchina) e questo lo ha fatto fruttare grazie alla sua infinita esperienza. Ogier ha fatto meglio di 1"6 rispetto a Neuville, il quale si è fermato in seconda posizione di stage.

Ora il belga si trova a 2"9 da Ogier nella classifica generale, ma può dormire sonni tranquilli perché alle sue spalle Teemu Suninen non fa più paura. Ciò che invece potrebbe preoccupare il 32enne della Hyundai è la sospensione anteriore destra.

A 3 chilometri dalla fine della stage, Thierry ha colpito qualcosa in traiettoria - probabilmente una roccia - e così ha preferito diminuire il suo passo gara. Peccato per lui, perché sino a quel momento era in vantaggio nei confronti di Ogier in tutti gli intermedi da inizio prova. Ora Neuville potrà fermarsi lungo il trasferimento verso la PS10 per verificare che la sospensione non abbia subito alcun danno e tornare eventualmente a spingere in vista dell'ultima prova del giro mattutino.

Suninen, invece, sembra aver perso il tocco magico che lo aveva ispirato nella giornata di ieri. Forse il problema al freno a mano è più grave del previsto. I suoi tempi, ora, sono sempre più lenti di tutte le Hyundai e tutte le Toyota rimaste in gara. Questo ha fatto sì che Elfyn Evans si sia avvicinato considerevolmente a lui.

Il gallese ha la grande opportunità di recuperare punti salendo al quarto posto. Suninen è davanti a lui di appena 2". Continua anche la rimonta di Ott Tanak, che ora vede avvicinarsi a grandi passi la sesta posizione ora occupata da Gus Greensmith. Il campione del mondo in carica sta mettendo in piedi una rimonta importante dopo il problema a una sospensione che ieri lo ha rallentato e reso irriconoscibile.

Oggi, sebbene sia costretto a entrare in speciale per secondo (dopo il ritiro di Rovanpera), Tanak sta firmando tempi eccellenti, tanto da avere nel mirino il britannico del team M-Sport che ieri sembrava irraggiungibile. La rimonta dell'estone, però, dovrebbe fermarsi dopo il sorpasso a Gus, perché Evans ha oltre 1 minuto di vantaggio su di lui.

Rally Italia Sardegna 2020 - Classifica dopo la PS9

   Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC 1'.47'00”1
2 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +31"3
3 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +34"2
4 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC +51"6
5 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +53"6
6 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +2'05"5
7 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +2'14"7
8 Loubet/Landais Hyundai i20 Coupé WRC +2'39"3
9 Huttunen/Lukka Hyundai i20 N.G. R5 +5'41"4
10 Kajetanowicz/Szczepaniak Skoda Fabia R5 Evo +5'49"3
condividi
commenti
WRC, Rally Italia, PS8: Ogier e Neuville entrano in zona podio
Articolo precedente

WRC, Rally Italia, PS8: Ogier e Neuville entrano in zona podio

Articolo successivo

WRC, Rally Italia, PS10: Neuville è super e torna secondo!

WRC, Rally Italia, PS10: Neuville è super e torna secondo!
Carica i commenti