WRC, Rally Italia, PS3: primo acuto di Evans

Sordo recupera tempo su Suninen. Ora tra i due ci sono 5". Evans fa lo stesso con Ogier e vede avvicinarsi la zona podio. Continuano i problemi sulla i20 di Ott Tanak.

WRC, Rally Italia, PS3: primo acuto di Evans

Al Rally Italia Sardegna 2020 arriva il primo scratch firmato dalla Toyota e, nemmeno a dirlo, l'autore è stato Elfyn Evans. Il gallese ha fermato il cronometro in 9'49"0, precedendo di 2"1 il compagno di squadra Sébastien Ogier.

Evans, grazie a questo crono, si è avvicinato in modo consistente alla zona podio. Ora il suo ritardo da Ogier - che, per l'appunto, è terzo - è di appena 2"1. Per lui sarebbe importante mettere le ruote davanti al francese, così da avere una posizione invidiabile considerando quante gare manchino alla fine di questo travagliato Mondiale.

Ogier, dal canto suo, ha preferito non esagerare e portare al traguardo di questa stage così difficile e insidiosa la sua Yaris, facendo affidamento sul vantaggio che aveva costruito sul compagno di squadra nelle due speciali precedenti. Inoltre, sia Ogier che Evans, hanno una sola gomma di scorta. Per cui l'approccio del 6 volte iridato può essere considerato più che comprensibile.

Daniel Sordo continua la sua lotta con Teemu Suninen per la vetta della corsa. Lo spagnolo della Hyundai è risultato ancora più rapido del finnico del team M-Sport, recuperando altri decimi e avvicinandosi alla testa della classifica generale dell'evento sardo. Ora tra Suninen e Sordo ci sono 5".

Se per Sordo la giornata sembra essere più che soddisfacente, non si può dire lo stesso per gli altri due piloti di Hyundai. Thierry Neuville è quinto nella classifica generale, ma già staccato di oltre 24" dalla vetta. Il belga non è contento dell'assetto della sua i20 e anche la seconda ruota di scorta dà ulteriore peso alla vettura, ma anche all'equilibrio della stessa.

La i20 numero 11 scivola molto di più rispetto alle vetture concorrenti per una serie di fattori, mentre la numero 8, quella di Ott Tanak, continua ad avere problemi notevoli. In ogni prova il campione del mondo in carica perde oltre 20" dai primi ed è già a oltre 1 minuto dal leader della corsa. Il team non ha ancora chiarito quali siano i problemi che stanno affliggendo l'equipaggio estone, ma dal comportamento di Tanak a fine prova è certo che qualcosa non stia funzionando a dovere.

Per quanto riguarda il WRC2, strepitosa mattinata di Adrien Fourmaux. Il francese del team M-Sport sta letteralmente dominando la categoria e la classifica dedicata alle vetture R5. Il suo ritmo è inarrivabile per tutti, mentre il primo degli italiani è Umberto Scandola, che con la Hyundai i20 New Generation R5 si trova al 22esimo posto assoluto, molto vicino ai piloti Hyundai WRC2 supportati da Hyundai.

Rally Italia Sardegna 2020 - Classifica dopo la PS3

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Suninen/Lehtinen Ford Fiesta WRC 36'49”6
2 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +5"0
3 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +12"8
4 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +14"9
5 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +24"9
6 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +39"6
7 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +42"9
8 Loubet/Landais Hyundai i20 Coupé WRC +56"0
9 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC +57"0
10 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +1'11"2
condividi
commenti
WRC, Rally Italia, PS2: Sordo è super. Lappi va KO
Articolo precedente

WRC, Rally Italia, PS2: Sordo è super. Lappi va KO

Articolo successivo

WRC, Rally Italia, PS4: Sordo si ripete ed è il nuovo leader!

WRC, Rally Italia, PS4: Sordo si ripete ed è il nuovo leader!
Carica i commenti