WRC
22 ago
-
25 ago
Evento concluso
12 set
-
15 set
Evento concluso
03 ott
-
06 ott
Evento concluso
24 ott
-
27 ott
Prossimo evento tra
9 giorni
G
Rally d'Australia
14 nov
-
17 nov
Prossimo evento tra
30 giorni

WRC, Rally Germania, PS2: Neuville è super. Suninen K.O!

condividi
commenti
WRC, Rally Germania, PS2: Neuville è super. Suninen K.O!
Di:
23 ago 2019, 09:07

Tempo strepitoso del belga della Hyundai, che è il nuovo leader della generale. Suninen K.O. a causa di un guasto sulla sua Fiesta.

Il Rally di Germania, decimo appuntamento del WRC 2019, è ripartito questa mattina con la prima giornata vera e propria di gara e Thierry Neuville ha subito lanciato un segnale chiaro agli avversari: per la lotta al successo ci sarà anche lui. Strepitoso il tempo con cui ha vinto la Prova Speciale 2, la Sein und wein 1 di 19,44 chilometri.

Il suo miglior crono è stato ottenuto grazie a una seconda metà di prova a dir poco superlativa, con cui ha recuperato lo svantaggio che aveva nei confronti di Tanak e lo ha superato, battendolo di 1"7. In questo modo il belga è diventato il nuovo leader della classifica dell'evento, con 7 decimi di vantaggio nei confronti del pilota della Toyota.

Molto buono anche l'avvio di gara di Sébastien Ogier, al volante della Citroen C3 WRC con un motore aggiornato. Il joker speso dal suo team sembra aver dato i suoi frutti, perché la vettura transalpina sembra essere molto più reattiva nelle riprese in uscita dalle curve lente.

Dietro ai "magnifici 3" i migliori sono stati gli altri due piloti della Toyota, con Kris Meeke e Jari-Matti Latvala rispettivamente in quarta e quinta posizione. Entrambi hanno ottenuto buoni crono, ma va sottolineato quello del finlandese, sceso in prova quando ormai il tracciato si trovava in condizioni peggiori (tanta terra sull'asfalto a causa delle vetture passate in precedenza) rispetto ai piloti che lo hanno preceduto.

Ci si attendeva qualcosa di più da Daniel Sordo, solo settimo nella prova, ma anche lui - così come Latvala - ha l'attenuante di essere entrato in speciale nel momento meno propizio, con l'asfalto divenuto molto più sporco rispetto a inizio prova. Non buono l'avvio di prova di Esapekka Lappi e Andreas Mikkelsen. Il finnico della Citroen non ha trovato confidenza con la sua vettura, mentre il norvegese della Hyundai ha sofferto molto il sottosterzo in alcune parti della prova.

Pessimo avvio per M-Sport, con Teemu Suninen subito costretto al ritiro dopo appena 9,7 chilometri. Il finnico ha dovuto parcheggiare la sua Ford Fiesta a bordo prova a causa di un problema meccanico risultato irreparabile in breve tempo. Il suo rally, almeno per quanto riguarda le posizioni in Top 10, è già finito. Non male invece il tempo ottenuto da Gus Greensmith, che su asfalto si trova già abbastanza bene tanto da subire un distacco dignitoso pur essendo alla prima speciale vera al volante di una vettura WRC Plus.

Rally di Germania - Classifica generale dopo la PS2

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC 13'20”8
2 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +0"7
3 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +3"2
4 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +5"4
5 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +6"4
6 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +7"0
7 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +11"3
8 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +12"3
9 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +17"6
10 Rovanpera/Halttunen Skoda Fabia R5 +42"1
Articolo successivo
WRC, Rally Germania, PS1: Tanak subito al top, poi Sordo

Articolo precedente

WRC, Rally Germania, PS1: Tanak subito al top, poi Sordo

Articolo successivo

WRC, Rally Germania, PS3: Tanak torna primo. Neuville a un passo

WRC, Rally Germania, PS3: Tanak torna primo. Neuville a un passo
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Germania
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli