WRC, Rally Estonia, PS9: Rovanpera allunga ancora su Breen

Rovanpera risponde a Breen e aumenta il suo margine. Fa lo stesso Neuville, che rende più grande il suo vantaggio nei confronti di Ogier e rende più saldo il suo terzo posto.

WRC, Rally Estonia, PS9: Rovanpera allunga ancora su Breen

Kalle Rovanpera chiude la prima giornata di gara al Rally Estonia da leader. Il pilota della Toyota ha centrato anche lo scratch nella PS9, la Kambja 2 di 17,85 chilometri.

Questo ha permesso lui di ampliare il suo vantaggio nei confronti dell'unico rivale, Craig Breen, rimasto l'esponente in grado di infastidire la giovane stella della Toyota dopo il prematuro ritiro dalla gara di casa di Ott Tanak dopo aver forato 3 gomme in 2 prove ed essere rimasto senza scorte.

Breen, che ha vinto la PS8, si è visto respingere con perdite da Rovanpera. Molto bravo a sfruttare una prova da lui molto amata anche l'anno passato. Alla fine della giornata, Rovanpera ha 8"5 di vantaggio nei confronti del nord-irlandese della Hyundai. Un margine tutto sommato esiguo e certamente colmabile, ma Breen, per farlo, dovrà cambiare passo.

Thierry Neuville ha proseguito nella sua gara, perseguendo l'obiettivo di superare Sébastien Ogier e di allungare su di lui per avere il vantaggio di posizione nella giornata di domani, ma anche per legittimare un ritmo migliore che è stato nascosto sino alla PS8 per la foratura patita nel giro mattutino che gli ha fatto perdere almeno una decina di secondi.

Ogier non ha potuto resistere al ritorno del belga, ma va sottolineato come sia riuscito a limitare i danni da vero campione dovendo aprire tutte le prove di oggi e "pulire" le traiettorie ai piloti che sono entrati in prova più tardi.

Se Ogier si è dimostrato ancora una volta uno dei migliori piloti della storia, Elfyn Evans ha invece faticato ben oltre le aspettative. In gran parte delle speciali odierne è risultato più lento rispetto a Ogier pur avendo vantaggio di posizione nelle speciali. Il gallese è andato incontro a uno dei giorni più complicati da quando difende i colori di Toyota e domani, per lui, sarà probabilmente un'altra giornata difficile.

M-Sport, dopo il buon risultato in Africa, è andata incontro a una giornata complessa. Gus Greensmith è stato costretto al ritiro a causa di un guasto alla pompa dell'acqua. Stesso discorso per Teemu Suninen, il quale, però, è riuscito a rimanere in gara e completare la giornata al sesto posto, davanti un cauto Pierre-Louis Loubet. Sfortunato Takamoto Katsuta, costretto al ritiro a causa di un infortunio alla schiena patito dal suo navigatore Daniel Barritt in seguito a un violento atterraggio da uno dei numerosi salti che i piloti hanno affrontato in queste speciali.

Per quanto riguarda il WRC2 Andreas Mikkelsen chiude la giornata in testa dopo aver ereditato la vetta da Mads Ostberg. Il duello tutto norvegese è stato deciso - per ora - da una gomma stallonata che nel pomeriggio ha rallentato Ostberg. Mads, proprio nell'ultima speciale, è stato superato in classifica anche da Nikolay Gryazin dopo aver subito una penalità di 10" per essere scattato in anticipo, prima del via del semaforo della PS9. Da segnalare il doppio ritiro di Jari Huttunen e Oliver Solberg, che rendono più amara la giornata per Hyundai Motorsport.

Rally Estonia - Classifica dopo la PS9

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco Penalità
1 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC 1.06'54”4  
2 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +8"5  
3 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC +53"4  
4 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +59"4  
5 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +1'15"1  
6 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC +3'14"9  
7 Loubet/Haut-Labourdette Hyundai i20 Coupé WRC +3'21"5  
8 Mikkelsen/Floene Skoda Fabia R5 Evo +4'04"9  
9 Ostberg/Eriksen Citroen C3 R5 +4'41"4  
10 Gryazin/Aleksandrov Volkswagen Polo GTI R5 +4'43"2 +10"0
condividi
commenti
WRC, Rally Estonia, PS8: Neuville passa Ogier e sale terzo

Articolo precedente

WRC, Rally Estonia, PS8: Neuville passa Ogier e sale terzo

Articolo successivo

WRC, Rally Estonia, PS10-13: Rovanpera allunga ancora

WRC, Rally Estonia, PS10-13: Rovanpera allunga ancora
Carica i commenti