Svezia, PS15: primo acuto di Thierry Neuville

condividi
commenti
Svezia, PS15: primo acuto di Thierry Neuville
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
14 feb 2015, 14:02

Mikkelsen riprende alla grande, distanziando Ogier di circa dodici secondi. Buon tempo per Meeke

La Prova Speciale 15 del Rally di Svezia ha segnato la ripresa delle ostilità nel pomeriggio del terzo giorno di gara. Dopo tre Stage consecutive portate a casa da Sébastien Ogier, Hyundai ha lanciato segnali importanti con il proprio pilota di punta, Thierry Neuville, in grado di portare la sua i20 WRC davanti a tutti.

Il pilota belga è stato autore di un gran tempo, più veloce di Andreas Mikkelsen di tre secondi e sette decimi. Nella seconda prova odierna a Friedriksberg, Neuville è riuscito a trovare il giusto feeling con la sua vettura, denotando grande velocità per tutto l'arco dei 18,15 chilometri della stage. Il copilota di Neuville è stato infatti costretto a chiedere al proprio driver di rallentare e andare più cauti per ben due volte! L'alfiere della casa coreana, con questo risultato, è tornato al secondo posto nella classifica generale, scavalcando Sébastien Ogier

Importanti segnali di ripresa per Andreas Mikkelsen, secondo nella stage 15 e in grado di ristabilire le distanze con Sébastien Ogier, giunto a 10 secondi dal pilota norvegese. Ogier è stato i primo a scendere nella Prova Speciale e ha trovato un fondo particolarmente ostico, che gli ha causato più di un problema nel controllo del retrotreno della sua Polo R WRC. Ogier proverà a ricucire il nuovo distacco nell'arco del pomeriggio, prima che Volkswagen decida di congelare le posizioni per salvaguardare una possibile doppietta.

Ottima prova per le due Ford Fiesta RS WRC della M-Sport affidate a Elfyn Evans e Ott Tanak, i quali hanno rispettivamente chiuso la prima prova pomeridiana al quarto e quinto posto, staccati di cinque secondi circa da un Neuville davvero incontenibile. Ennesimo sesto posto parziale per un Robert Kubica che continua a convincere, giunto a pochi centesimi di secondo dai due piloti ufficiali Ford con la medesima vettura, seppur non aggiornata quanto le Fiesta M-Sport.

Da sottolineare fino a questo momento la prova di Hayden Paddon con la seconda Hyundai i20 WRC ufficiale. Il neozelandese ha chiuso settimo nella PS15, mentre nella classifica generale provvisoria occupa un'ottima sesta posizione assoluta. Molto male invece Mads Ostberg, arrivato molto staccato al tragurdo della speciale ma senza danni apparenti alla sua Citroen DS3 WRC. Nelle prime dieci posizioni, escludendo lo scambio di posizioni tra Neuville e Ogier, è rimasto tutto invariato.  

WRC, Rally di Svezia, 14/02/2015

Classifica dopo la PS15 (primi dieci)
1. Andreas Mikkelsen - Volkswagen Polo R WRC - 2.02'39"6
2. Thierry Neuville - Hyundai i20 WRC - +8"7
3. Sebastien Ogier - Volkswagen Polo R WRC - +12"6
4. Mads Ostberg - Citroen DS3 WRC - +59"0
5. Ott Tanak - Ford Fiesta RS WRC - +1'28"4
6. Hayden Paddon - Hyundai i20 WRC - +2'31"7
7. Martin Prokop - Ford Fiesta RS WRC - +2'41"8
8. Elfyn Evans - Ford Fiesta RS WRC - +3'23"7
9. Kris Meeke - Citroen DS3 WRC - +3'35"3
10. Yuriy Protasov - Ford Fiesta RS WRC - +3'53"7

Prossimo articolo WRC
Svezia, PS16: Meeke porta a casa la prima speciale

Previous article

Svezia, PS16: Meeke porta a casa la prima speciale

Next article

Svezia, PS14: solo 1"7 separa Ogier da Mikkelsen!

Svezia, PS14: solo 1"7 separa Ogier da Mikkelsen!

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Svezia
Piloti Andreas Mikkelsen , Sébastien Ogier , Thierry Neuville
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie