Inflitta una penalità in sospeso a Sébastien Ogier!

Inflitta una penalità in sospeso a Sébastien Ogier!

Il francese è stato punito per eccesso di velocità nel corso di una ricognizione di una speciale in Svezia

Quella di oggi non è certo stata una giornata positiva per Sébastien Ogier. Il campione del mondo in carica di Rally avrà infatti una penalità di due minuti che incomberà su di lui per i restanti tredici appuntamenti del calendario del World Rally Champonship, edizione 2015.

Il francese non ha rispettato per ben cinque volte i limiti di velocità imposti dal codice della strada svedese nel corso delle ricognizioni effettuate prima che partisse l'evento svedese, tutt'ora in svolgimento e in cui Ogier occupa la terza posizione provvisoria nella classifica assoluta, alle spalle della Hyundai i20 di Thierry Neuville e della Volkswagen Polo R WRC di Andreas Mikkelsen.

Ogier, dovesse contravvenire un'altra volta al regolamento della strada nel corso delle ricognizioni 2015, vedrebbe attivarsi la penalità di due minuti inflitta in questi minuti (ora sospesa) proprio al tempo complessivo con cui completerà il Rally di Svezia. In caso contrario, la penalità andrà a estinguersi a fine stagione.

A rendere nota questa penalità comminata al pilota della Volkswagen sono stati i commissari di gara attraverso un comunicato ufficiale, diramato pochi minuti fa, che recita: "Il rapporto stilato ha reso noto che Sébastien Ogier ha superato il limite di velocità fissato a 70 chilometri orari in un tratto di ricognizione del percorso. Ogier ha superato i limiti consentiti per cinque volte. I commissari, dopo essersi riuniti, hanno deciso di comminare una penalità di due minuti a Ogier, sospesa per tutto il periodo della stagione 2015, proprio a causa della reiterazione della contravvenzione rilevata nei giorni passati".  

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Svezia
Piloti Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie