Montecarlo: troppi spettatori, cancellata la PS9

Montecarlo: troppi spettatori, cancellata la PS9

Secondo la direzione gara non c'erano le condizioni di sicurezza e quindi si disputerà in trasferimento

Si accorcia il programma della terza giornata di gara del Rally di Montecarlo: inizialmente erano quattro le prove speciali previste per oggi, ma a quanto pare i piloti ne disputeranno solamente tre, perché quella di apertura è stata cancellata.

La direzione gara, infatti, ha spiegato che erano presenti troppi spettatori nel tratto finale dei 19,93 km cronometrati della "Embrun 1", che quindi ora verrà percorsa in trasferimento.

La speranza è che la situazione possa comunque trovare una soluzione entro l'ora di pranzo, visto che per le 13:55 è previsto un secondo passaggio su questa prova. Nel frattempo, alle 10:49, la carovana entrerà nella "Faye", prova più lunga dell'intero weekend con i suoi 51,70 km.

Al comando della corsa c'è sempre la Volkswagen di Sebastien Ogier, che può amministrare un vantaggio molto importante nei confronti delle Polo R WRC gemelle di Jari-Matti Latvala ed Andreas Mikkelsen. Dopo l'incidente della PS8, Sebastien Loeb dovrà invece ripartire con la formula del Rally2, non essendo riuscito a raggiungere il parco assistenza una volta uscito dalla prova.

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Articolo di tipo Ultime notizie