Portogallo: cancellata la PS10 e slitta la ripartenza

condividi
commenti
Portogallo: cancellata la PS10 e slitta la ripartenza
Di: Matteo Nugnes
30 mar 2012, 17:48

Craig Breen è rimasto fermo su un guado in trasferimento, provocando un ritardo per chi lo seguiva

Arrivano importanti novità da Faro riguardo al giro pomeridiano della tappa odierna del Rally di Portogallo. A causa di un problema verificatosi nel trasferimento che portava dalla PS6 alla PS7, gli organizzatori hanno deciso di cancellare la PS10 e posticipare di un'ora la PS8. A creare questa situazione è stato Craig Breen, che è rimasto fermo in un piccolo guado con la sua vettura in panne. Il problema è che tutti coloro che arrivavano dietro di lui hanno perso parecchio tempo e non sono riusciti ad arrivare in tempo per prendere parte alla PS7, vedendosi assegnare un tempo imposto. Per dare modo a tutti di rientrare al parco assistenza è stato quindi deciso di posticipare la partenza del giro pomeridiano, che prevedeva la ripetizioni delle stesse tre speciali, ma che è stato accorciato solamente a due per evitare che possa tornare a verificarsi un problema di questo tipo.
Prossimo articolo WRC
Portogallo, PS7: Hirvonen comanda a metà giornata

Previous article

Portogallo, PS7: Hirvonen comanda a metà giornata

Next article

Portogallo: cancellato tutto il resto della tappa

Portogallo: cancellato tutto il resto della tappa
Load comments

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally del Portogallo
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie