WRC
21 mag
-
24 mag
Evento concluso
16 lug
-
19 lug
Postponed
06 ago
-
09 ago
Canceled
03 set
-
06 set
Canceled
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
76 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
97 giorni
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
111 giorni
29 ott
-
01 nov
Canceled
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
132 giorni

WRC, Rally del Cile, PS2: Tanak di un soffio su Ogier. Tempo imposto per Neuville

condividi
commenti
WRC, Rally del Cile, PS2: Tanak di un soffio su Ogier. Tempo imposto per Neuville
Di:
10 mag 2019, 15:07

Dopo la bandiera rossa che ha fermato la stage e Neuville per ragioni di sicurezza, dopo le prime 2 vetture in prova il tracciato si è rovinato molto. I distacchi in classifica sono già considerevoli.

La bandiera rossa esposta dopo pochi istanti in cui Thierry Neuville è entrato in prova non ha fatto cancellare la Prova Speciale 2 del Rally del Cile, che è ripresa qualche decina di minuti più tardi con l'avvio in stage di Sébastien Ogier, mentre Neuville ha dovuto attendere che tutti i piloti RC1 (quelli che hanno priorità assoluta rispetto agli altri) chiudessero la prova per avere un tempo imposto.

A vincere la El Puma 1 di 30,72 chilometri è stato Ott Tanak, autore di una prova considerevole al volante della Toyota Yaris WRC numero 8. L'estone ha battuto per 3"2 la Citroen C3 WRC numero 1 del campione del mondo in carica Sébastien Ogier, il quale è stato lui ad aprire la stage dato l'immediato stop dato a Neuville per ragioni di sicurezza. 

Leggi anche:

Propro il pilota della Hyundai si è visto assegnare il tempo d'ufficio - poco più lento rispetto a quello fatto in prova da Ogier - che lo fa salire in terza posizione nella classifica generale del Rally del Cile. Ora i tre piloti che si stanno giocando il titolo si trovano nelle prime 3 posizioni. In testa troviamo Tanak con 2"9 di vantaggio su Ogier e 7"3 proprio sul leader del Mondiale.

Dietro i primi 3 resistono in pochi. Kris Meeke e Jari-Matti Latvala sono stati i primi a dover fare i conti con un tracciato divenuto sempre più insidioso dopo i primi passaggi delle vetture. Il grip è diventato via via sempre meno, tanto che chi è sceso in prova nelle ultime posizioni ha faticato enormemente per arrivare in fondo senza perdere troppo tempo dai primi.

Meeke e Latvala sono a 12"4 e 13"4 dal compagno di squadra, che ora comanda la classifica, seguiti dalla Ford Fiesta di un Elfyn Evans partito bene. Dietro il gallese i divari sono anche più grandi. Loeb ed Elena sono a 11"7 dal quinto posto, mentre Andreas Mikkelsen con la terza Hyundai è a quasi 45" dal vertice.

Continuano le difficoltà per Esapekka Lappi. Il finlandese fatica a prendere confidenza con la C3 e la sua posizione di partenza sembra penalizzarlo in maniera indicibile, mentre alla vigilia sembrava poter rappresentare un vantaggio da dover sfruttare in vista dei due giorni decisivi di gara.

Rally del Cile - Classifica generale dopo la PS2

  Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC 32'49”2
2 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +2"9
3 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +7"3
4 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +12"4
5 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +13"4
6 Evans/Martin Ford Fiesta WRC +15"9
7 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +27"6
8 Mikkelsen/Jaeger Hyundai i20 Coupé WRC +44"8
9 Suninen/Salminen Ford Fiesta WRC +45"1
10 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +1'01"8
Articolo successivo
WRC, Rally del Cile, PS2: bandiera rossa esposta per ragioni di sicurezza

Articolo precedente

WRC, Rally del Cile, PS2: bandiera rossa esposta per ragioni di sicurezza

Articolo successivo

Fotogallery WRC: le foto più belle della prima tappa del Rally del Cile 2019

Fotogallery WRC: le foto più belle della prima tappa del Rally del Cile 2019
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally del Cile
Sotto-evento Giorno 1
Autore Giacomo Rauli