WRC, Rally Arctic, PS5: Tanak di un soffio su Evans

L'estone della Hyundai continua a dominare la corsa, mentre Evans si avvicina a Neuville e Breen. Solberg in piena rimonta: ora è sesto dopo aver superato Katsuta.

WRC, Rally Arctic, PS5: Tanak di un soffio su Evans

La Prova Speciale 5 del Rally Arctic Finland, la Siikakama 1 di 27,68 chilometri, ha completato il giro mattutino di questa seconda tappa del secondo appuntamento del WRC 2021, regalando una bella sfida al decimo consumatasi tra Ott Tanak ed Elfyn Evans.

Il pilota estone, leader della gara, si è aggiudicato la speciale con appena 1 decimo di secondo di vantaggio nei confronti del rivale della Toyota. Per Ott si tratta del quarto scratch su 5 speciali svolte sino a ora, con la gara che è arrivata esattamente a metà per quanto riguarda il numero di prove in programma (10 complessive).

Nelle prime 5 posizioni la classifica non ha presentato cambiamenti, ma ha posto le basi per un giro pomeridiano molto interessante. Al di là di un Tanak in fuga, Si profila una lotta a tre per la terza posizione, con Breen che dovrà guardarsi le spalle dal ritorno di Neuville e, soprattutto, un Elfyn Evans in grande spolvero nella PS4 e PS5.

Il nord-irlandese sembra far fatica a esprimere la propria guida, mentre Neuville continua ad avere problemi di comunicazione interna con il suo navigatore, Martijn Wydaeghe. Anche per questo il belga ha dovuto evitare di prendersi rischi per non compromettere comunque un risultato dignitoso, considerando la posizione di partenza avuta nella giornata di ieri.

Dietro ai primi 5, però, succede di tutto. Oliver Solberg, grazie al quarto tempo di speciale, è riuscito a superare la Toyota di Takamoto Katsuta e a portarsi in sesta posizione nella classifica generale. Ricordiamo che il 19enne norvegese è all'esordio assoluto al volante di una World Rally Car in una gara del Mondiale. Si sta rivelando la sorpresa più bella del fine settimana e non potrà che far piacere a Hyundai, che sembra puntare molto su di lui.

La sesta posizione, però, non ha ancora un padrone ben definito. Scorrendo la classifica è possibile notare come Katsuta sia ancora a 1"1 dal norvegese, mentre Sébastien Ogier - ottavo - sia a 2"9 da Solberg. Al momento, dunque, si profila un'altra lotta a tre per la prima posizione al di fuori della Top 5.

Per quanto riguarda il WRC2, Esapekka Lappi continua a comandare la classifica di categoria con un buon vantaggio sul primo degli inseguitori, diventato Andreas Mikkelsen. Tra i 2 ci sono 33"1 in favore del finlandese del team Movisport. Terza posizione per Nikolay Gryazin, a 7"4 dal norvegese del team TokSport.

Il giro mattutino della seconda tappa del Rally Arctic Finland finisce qui. I piloti sono tornati al Parco Assistenza di Rovaniemi per il Service di metà giornata. Il rally riprenderà questo pomeriggio con la PS6, prima prova del giro pomeridiano, la Mustalampi 2 di 24,43 chilometri. La prima vettura entrerà in prova alle ore 14:38 italiane.

Rally Arctic Finland - Classifica dopo la PS6

  Pos Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Tanak/Jarveoja Hyundai i20 Coupé WRC 1.07'28”0
2 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +23"6
3 Breen/Nagle Hyundai i20 Coupé WRC +28"9
4 Neuville/Wydaeghe Hyundai i20 Coupé WRC +34"7
5 Evans/Martin Toyota Yaris WRC +37"3
6 Solberg/Marshall Hyundai i20 Coupé WRC +51"3
7 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +52"4
8 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +54"2
9 Suninen/Markkula Ford Fiesta WRC +1'10"9
10 Greensmith/Edmondson Ford Fiesta WRC +1'52"1
condividi
commenti
WRC in lutto: è morto il grande Hannu Mikkola. Aveva 78 anni
Articolo precedente

WRC in lutto: è morto il grande Hannu Mikkola. Aveva 78 anni

Articolo successivo

WRC, Rally Arctic, PS6: Neuville sale al terzo posto

WRC, Rally Arctic, PS6: Neuville sale al terzo posto
Carica i commenti