Mikkelsen: "Polonia? Lo scorso anno chiusi secondo"

Mikkelsen: "Polonia? Lo scorso anno chiusi secondo"

Anche il norvegese ha ammesso di gradire i tracciati veloci che presenta il rally polacco

Il settimo appuntamento del World Rally Championship 2015 si disputerà sugli sterrati della Polonia e Andreas Mikkelsen ha come obiettivo di ripetere quanto fatto lo scorso anno. Il norvegese riuscì infatti a chiudere in seconda posizione, ma alle spalle del compagno di squadra Sébastien Ogier.

Mikkelsen ha sfiorato la vittoria già in una occasione nel corso di questo mondiale e, incassata la fiducia di Volkswagen Motorsport con il prolungamento pluriennale del contratto con la casa di Wolfsburg, il biondo nordico sarà chiamato a portare a casa il primo successo della sua carriera nel WRC e ad aiutare Ogier a conquistare il terzo iride consecutivo, tenendo lontane DS, Hyundai e Ford.

"Lo scorso anno mi sono divertito davvero molto a correre nel Rally di Polonia, riuscendo inoltre a cogliere il secondo posto assoluto. Peccato però non sia riuscito a battere il mio compagno di squadra, Sébastien Ogier. Vedremo cosa riuscirò a fare quest'anno. Se si vuole vincere questo appuntamento bisogna essere davvero competitivi nei tratti veloci ed essere consapevoli di doversi prendere numerosi rischi. Questo tipo di fondo può perdonarti alcuni errori, ma bisogna stare molto attenti e sempre pronti a dover salvare la situazione. Il tracciato è quasi interamente nuovo rispetto a quello del 2014. Il mio obiettivo per questo appuntamento è quello di riguadagnare la seconda posizione nella classifica mondiale piloti e cercare di replicare almeno il secondo posto dell'anno passato". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Polonia
Piloti Andreas Mikkelsen
Articolo di tipo Ultime notizie