Meeke: "Dopo l'incidente di giovedì ho faticato molto"

Meeke: "Dopo l'incidente di giovedì ho faticato molto"

Il britannico è stato protagonista di un capottamento nello Shakedown e non ha avuto ritmo per tutto il weekend

Kris Meeke è stato tra i protagonisti in negativo del fine settimana che ha ospitato il Rally di Polonia, settimo appuntamento del World Rally Championship 2015.

Il pilota britannico è stato autore di un'uscita di pista con conseguente capottamento dopo ottanta metri dall'inizio dello Shakedown nella giornata di giovedì, danneggiando seriamente la sua DS3 WRC numero 3. Il team transalpino ha lavorato duro e bene, rimettendola in sesto e permettendo a Meeke di prendere parte alla competizione polacca.

Kris ha però faticato molto sin dalla prima prova speciale, non trovando il giusto ritmo e correndo nelle posizioni di rincalzo della Top Ten. Il vincitore del Rally d'Argentina ha poi trovato il giusto passo nelle ultime speciali, riuscendo a recuperare una posizione nei confronti di Robert Kubica approfittando di una foratura nella Power Stage del polacco. 

"Questo rally sarà importante per il prosieguo della nostra stagione. Dopo essere uscito nello Shakedown di giovedì è stato difficile tenere il passo gara dei primi. Dobbiamo prendere spunto da questa gara per migliorare nei successivi appuntamenti della stagione. Ora sono focalizzato solo sul prossimo rally, in Finlandia. Lo scorso anno siamo stati veloci dunque mi auguro di esserlo altrettanto anche in questa stagione".

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Polonia
Piloti Kris Meeke
Articolo di tipo Ultime notizie