Meeke fiducioso: "Voglio ancora prendere il via"

condividi
commenti
Meeke fiducioso:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
02 lug 2015, 12:40

Il britannico ha cappottato la propria DS3 WRC nel corso dello Shakedown di questa mattina in Polonia

Il fine settimana di gara del Rally di Polonia è partito molto male per Kris Meeke. Il pilota della DS è incappato in un brutto incidente in uno dei quattro passaggi dello Shakedown di questa mattina, danneggiando in maniera visibile la sua DS3 WRC.

L'incidente è avvenuto all'ultimo passaggio della prova mattutina, con Meeke finito subito fuori alla prima curva a causa di un avvallamento del tracciato che ha fatto prendere il volo alla tre porte del britannico, danneggiandola ancor prima di iniziare la competizione vera e propria.

"Dopo ottanta metri dalla partenza, arrivato alla prima curva, la vettura è stata lanciata in aria, cappottando sette volte. Questo è tutto. Per ora posso solo dire di non aver colpito nulla sul tracciato. Ho affrontato la curva in quarta marcia e di solito quel tratto è pianeggiante. Certo, i solchi si stavano facendo più pronunciati, ma erano passate solo dieci vetture per quel tratto in precedenza. Sono stato colto completamente di sorpresa".

"Ora dovremo aspettare che la vettura venga riportata nel parco assistenza per valutare meglio i danni che ha subito. Ovviamente voglio prendere il via della corsa e competere. Speriamo di riuscire a farlo", ha concluso Meeke, il quale - così come il copilota Paul Nagle - è rimasto illeso nell'incidente. 

Prossimo articolo WRC

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Polonia
Piloti Kris Meeke
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie