Abbring: "In Polonia vinsi nel 2009, nel JWRC"

condividi
commenti
Abbring:
Giacomo Rauli
Di: Giacomo Rauli
30 giu 2015, 18:03

Il pilota olandese torna titolare dopo aver sostituito Daniel Sordo nel Rally di Svezia 2015

Il team Hyundai Motorsport per il Rally di Polonia avrà una quarta freccia a propria disposizione, l'unica squadra a poter vantare una line up così nutrita e certamente competitiva. 

Dopo la crescita di Neuville, la conferma di Sordo e la sorpresa sulle prestazioni mostrate da Hayden Paddon, la casa coreana affiderà la quarta i20 WRC ufficiale (del team Mobis) a Kevin Abbring, pilota collaudatore che nelle scorse settimane ha avuto il compito di portare avanti lo sviluppo della nuova i20 WRC a cinque porte, che debutterà nel Rally di Monte-Carlo 2016.

Per il pilota olandese non si tratta del debutto stagionale assoluto, perché nel secondo appuntamento - corso in Svezia - sostituì l'infortunato Dani Sordo e affiancò Thierry Neuville. Abbring pensa di poter fare bene in questo rally, in cui nel 2009 colse una bella vittoria quando gareggiava nella JWRC.

"Vinsi il Rally di Polonia nel 2009, quando gareggiavo nel JWRC. E? un tracciato molto veloce, in cui si può incontrare sabbia e stradine abbastanza strette tra i boschi. Le strade a scorrimento veloce sono però davvero molto belle. E' il mio primo evento su sterrato e ghiaia nel WRC e devo ancora fare l'abitudine alla vettura dunque sarà molto importante prendere giù delle buone note per avere il ritmo di gara giusto. Sarà inoltre bello vedere quattro macchine, le nostre, nel nostro parco assistenza: mostreremo a tutti di cosa siamo capaci". 

Prossimo articolo WRC
Evans: "In Polonia il tracciato non si deteriora troppo"

Previous article

Evans: "In Polonia il tracciato non si deteriora troppo"

Next article

Paddon: "Il mio stile di guida può aiutarmi in Polonia"

Paddon: "Il mio stile di guida può aiutarmi in Polonia"

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Polonia
Piloti Kevin Abbring
Autore Giacomo Rauli
Tipo di articolo Ultime notizie