Solberg: "Alla Ford ho ritrovato la felicità"

Il norvegese è molto carico dopo le prime settimane da pilota ufficiale

Solberg:
Una foratura a due prove speciali dal termine del Rally di Svezia gli ha impedito di conquistare il suo secondo podio stagionale in altrettante gare, ma anche questa disavventura non sembra aver scalfito minimamente il buon umore di Petter Solberg. Dopo diverse stagioni passate a gestire privatamente una Citroen con il suo team, quest'anno il norvegese è tornato ad essere un pilota ufficiale per la Ford e si sta decisamente godendo questa nuova situazione. "Adoro l'essere di nuovo un pilota ufficiale. Prima di partire per il Messico potrò effettuare due test e questa è una notizia fantastica per me. Comunque i miei colleghi mi dicono che la vettura sia molto buona sulla ghiaia e credo che possano avere ragione" ha detto l'ex iridato a WRC.com. "Ora quindi non vedo l'ora di provarla sullo sterrato per capire cosa possiamo fare in Messico. Devo ammettere che in questo momento sono felice come non lo ero da tempo. Come team siamo molto vicini alla Citroen e batterli e la nostra speranza per quest'anno. La vittoria di Jari era quello di cui avevamo bisogno, perchè dimostra che potrà essere una grande stagione" ha concluso.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Petter Solberg
Articolo di tipo Ultime notizie