Petter Solberg annuncia il suo addio alla Citroen

Petter Solberg annuncia il suo addio alla Citroen

Il norvegese ha salutato la Casa francese dal podio del Bettega. Nel suo futuro c'è la M-Sport?

Il dopo-gara del Memorial Bettega ha regalato una notizia molto importante a livello di mercato piloti per quanto riguarda il Mondiale Rally. Dal podio della Mobil 1 Arena del Motor Show, nella quale ha trionfato per la prima volta (anche se lo scorso anno aveva vinto il Night Sprint), Petter Solberg ha annunciato che nel 2012 non sarà più al volante di una Citroen. "Voglio solo dire una cosa: correre qui al Motor Show è sempre incredibile. La pista mi piace e ci sono sempre tanti tifosi. Inoltre voglio approfittare di questa occasione per annunciare che questa era la mia ultima gara con la Citroen e quindi per ringraziare tutti i ragazzi che hanno lavorato con me" ha detto il pilota norvegese. Anche messo sotto pressione, Petter non si è voluto sbilanciare sul suo futuro, dicendo di non sapere ancora neppure il colore della vettura con cui correrà nel 2012. Nel paddock però circolava voce che presto potrebbe legarsi alla M-Sport: a prescindere dal rinnovo dell'accordo per continuare a vestire i colori ufficiali Ford, la squadra di Malcolm Wilson ha una Fiesta RS WRC libera accanto a quella del confermato Jari-Matti Latvala. In ogni caso non bisognerà attendere troppo, visto che il 19 dicembre c'è la deadline per presentare le iscrizioni al Rally di Montecarlo, che dal 2012 torna ad aprire la serie iridata. Attenzione però la possibilità di un suo passaggio alla Volkswagen in ottica 2013: non bisogna dimenticare che il suo era stato il primo nome accostato alla Casa tedesca.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Petter Solberg
Articolo di tipo Ultime notizie