Oltre 480 km di speciali per il Rally di Argentina!

Oltre 480 km di speciali per il Rally di Argentina!

Si tratta sicuramente del percorso più impegnativo affrontato negli ultimi anni

Il Rally di Argentina sarà probabilmente il più duro della storia recente del Mondiale Rally: è questo quello che traspare dal percorso ufficiale reso noto ieri dagli organizzatori. La gara sudamericana infatti servirà come banco di prova per il ritorno alle gare "endurance" tanto caldeggiate dal presidente della FIA, Jean Todt. La base principale della corsa rimarrà a Villa Carlos Paz, con l'accantonamento del progetto che prevedeva il suo spostamento a Buenos Aires. Quello che resta però è un percorso di 19 prove speciali, con oltre 480 km di tratti cronometrati in appena tre giorni. Parliamo quindi di circa 160 km in più rispetto alla media degli eventi corsi nella stagione 2011. Dunque, di un incremento di circa un terzo. La tappa più impegnativa sarà la prima, che prevede due passaggi su una speciale di 51 km ed un totale di quasi 200 km cronometrati. La speciale più tosta però sarà nella giornata conclusiva: per la PS "El Durazno" parliamo infatti di ben 65 km.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie