WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori
Prime

WRC | Ogier-Ingrassia: cosa lasciano in eredità i migliori

Di:
, Journalist

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia hanno vinto a Monza l'ottavo e ultimo titolo WRC assieme. Ecco qual è la loro eredità, al di là dei titoli, delle vittorie e del loro nome già nell'Olimpo dei più grandi del Motorsport.

L'ultima immagine che avremo di loro, assieme, intenti a fare il loro lavoro è l'ennesima diapositiva che li ritrae sul tetto della loro macchina, in realtà una delle tante, che hanno portato al successo. Loro, hanno appena vinto l'ottavo titolo iridato di una carriera che definirla in qualche modo si rischierebbe solamente di far loro torto. Loro cingono la loro bandiera addosso, hanno un casco dorato, hanno il sorriso sul volto. Sono pieni d'orgoglio, allo stesso tempo vuoti e stanchi. Braccia al cielo, poi si abbracciano, si guardano, ridono, poi ancora braccia al cielo. Urlano. Tutti ai loro piedi. Un motore acceso. Occhi solo per loro. Sébastien Ogier e Julien Ingrassia c'è l'hanno fatta ancora. "Yeah, we did it again". Non lo dicono. Ma lo pensano. Non importa, il loro non verbale è potente.

Poi uno, Ogier, scende dalla macchina. Guarda in alto, guarda l'altro, il suo altro. Julien Ingrassia. Che ha appena vinto l'ottavo iride e, di fatto, si è appena ritirato ufficialmente da tutte le competizioni. Sa che è l'ultimo atto assieme. Si guardano, Séb sorride e si unisce alla folla che acclama Julien. Ingrassia fa l'inchino. Si gode il momento. Forse gli sarà passata davanti tutta la carriera, ma solo dopo aver tagliato il traguardo, aver dato l'ultima nota al suo Séb. Una curva a 90° sinistrorsa. Poi è stato lui a girarsi e a stringere il pugno di Ogier. Tolto il "bang" del motore Toyota, la festa e un rito di passaggio: la Yaris dei due, prima di arrivare al punto dell'intervista post-stage, devono passare sotto alla pista di Monza, nel celebre sottopasso che porta al paddock. Lo imboccano da pilota e navigatore, ne escono campioni che hanno segnato un'era. Ma, a ben vedere, forse hanno inciso molto di più di quanto detto sino a qui.

condividi
commenti

WRC | Monte-Carlo, PS8: Loeb chiude in testa. Ogier sale 2°

Loeb chiude in testa la prima tappa del Rallye Monte-Carlo al volante della Puma Rally1. Ogier supera Evans e torna al secondo posto, con Neuville che recupera 10" sul gallese proprio nell'ultima prova.

WRC
15 o

WRC | Monte-Carlo, PS7: la prima gioia di Greensmith!

Gus Greensmith ha vinto la prima stage nel WRC con una grande prova. Loeb manca il quinto scratch di fila a causa del malfunzionamento dell'ibrido. Stesso problema anche per Neuville.

WRC
16 o

WRC | Monte-Carlo, PS6: poker di Loeb, sempre più leader

Loeb e Galmiche firmano il quarto scratch consecutivo e sono sempre più leader del Rallye Monte-Carlo 2022. Ottima prova di Ogier, che si riavvicina al secondo posto, ora nelle mani di Elfyn Evans.

WRC
17 o

WRC | Monte-Carlo, PS5: Loeb va in testa! Neuville sale quarto

Loeb ha vinto la terza prova speciale di fila ed è il nuovo leader del Rallye Monte-Carlo 2022. Ottima prova di Evans e Neuville, con quest'ultimo che recupera 2 posizioni in un colpo solo e sale in quarta posizione,

WRC
20 o

WRC | Monte-Carlo, PS4: Loeb concede il bis. Hyundai in ripresa

Loeb vince anche la PS4 e si porta a 2"8 da Ogier, che comanda la classifica generale del Rallye Monte-Carlo 2022. Primo squillo delle Hyundai con Tanak e Neuville a un passo dalla vittoria di speciale.

WRC
22 o

WRC | Monte-Carlo, PS3: Loeb riparte forte. Fourmaux sbatte

Loeb vince la speciale e si avvicina a Ogier. Fourmaux è stato protagonista di un brutto incidente in cui ha letteralmente demolito la sua Ford Puma: equipaggio illeso. "Incubo" Hyundai.

WRC
22 o

WRC | Monte-Carlo, PS2: Ogier ancora incalzato da Loeb

Ogier vince anche la PS2, ma con appena 1"3 di vantaggio su un Loeb sontuoso in discesa dal Col de Turini. GR Yaris e Puma già prestazionali. Hyundai si conferma in difficoltà. Testacoda per Solberg.

WRC
20 gen 2022

WRC | Monte-Carlo, PS1: è subito Ogier contro Loeb!

Strepitoso avvio per Ogier nella notte francese del Rallye Monte-Carlo, in cui ha battuto la Ford Puma del 47enne Loeb. Bene tutte le Ford, mentre Hyundai sembra già in difficoltà.

WRC
20 gen 2022
Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!
Articolo precedente

Pagelle WRC | 10gier campione, S8lberg, che prestazione!

Articolo successivo

WRC | La FIA introduce il Global Rally Ranking. Ecco cos'è

WRC | La FIA introduce il Global Rally Ranking. Ecco cos'è
Carica i commenti