WRC, Monza, PS1: Ogier batte Neuville, Katsuta già fuori

Il francese è per 0"5 più rapido del belga nella prova-spettacolo che vede finire a muro la Toyota del giapponese. Tänak sul podio virtuale, Evans e Rovanperä in Top5 seguiti da Lappi e Sordo alla pari. Suninen sbaglia troppo, primi km di divertimento per Morbidelli.

WRC, Monza, PS1: Ogier batte Neuville, Katsuta già fuori

Sébastien Ogier e Julien Ingrassia sono i primi leader dell'ACI Rally Monza, ultima prova del WRC che è cominciata ufficialmente con la PS1 "Sottozero-The Monza Legacy".

Il percorso di 4,33km ha visto i piloti girare attorno all'autodromo brianzolo utilizzando alcune parti della pista ("Parabolica", rettilineo e curvone "Biassono") e tratti del parco adiacente, con un fondo misto asfalto-terra che ha reso complicate le operazioni per tutti, considerando gli assetti e le gomme per strade asfaltate.

La coppia della Toyota ha fermato il cronometro sul 3'31"5 a bordo della Yaris con la quale dovranno attaccare per cercare di vincere il titolo in una rimonta a testa bassa sui compagni di squadra Elfyn Evans/Scott Martin, al momento quarti a 2"7 dai colleghi.

Sul podio virtuale ci sono anche le Hyundai i20 Coupé di Thierry Neuville/Nicolas Gilsoul (+0"5) e Ott Tänak/Martin Järveoja (+2"0), mentre Kalle Rovanperä/Jonne Halttunen completano la Top5 con la terza Toyota.

In casa TGR c'è però anche da registrare l'erroraccio commesso da Takamoto Katsuta, che è riuscito nell'impresa di andare a sbattere contro le barriere nel tratto che dalla Prima Variante immetteva sulla stradina che costeggia il vecchio anello di Monza.

Il giapponese ha rotto il braccio dello sterzo dovendo già fermarsi, mentre il suo navigatore Daniel Barritt ha anche tentato di spingere la Yaris impantanata nel fango, ma invano.

La più veloce delle Ford Fiesta della M-Sport è quella affidata al duo Esapekka Lappi/Janne Ferm, sesta in classifica a 3"7 dai leader e appaiata alla Hyundai di Dani Sordo/Carlos Del Barrio, mentre Gus Greensmith/Elliot Edmondson ottengono l'ottavo crono con un ritardo di 4" complessivi.

A completare la Top10 troviamo Jari Huttunen/Mikko Lukka a bordo della Hyundai i20 R5 con la quale comandano in Classe WRC3, tenendosi dietro la Ford degli opachi Teemu Suninen/Jarmo Lehtinen, un po' troppo imprecisi lungo il percorso.

L'undicesimo crono è di Andreas Mikkelsen/Anders Jæger alla guida della Škoda Fabia Rally2 Evo, più veloci di Ole-Christian Veiby/Jonas Andersson sull'ultima Hyundai i20 Coupé WRC iscritta all'evento.

In WRC3 sul podio di categoria sale al momento la Škoda Fabia Rally2 Evo dei neo Campioni ERC1 Junior, Oliver Solberg/Aaron Johnston. Attardati invece Umberto Scandola/Guido D'Amore al volante della i20 R5 dello Hyundai N Rally Team Italia.

In WRC2 il miglior tempo lo staccano Adrien Fourmaux/Renaud Jamoul sulla Fiesta R5 MkII della M-Sport tenendosi dietro Mads Østberg/Torstein Eriksen su Citroën C3 e la Škoda di Jan Kopecký/Jan Hloušek.

Fra le macchine R5 in azione c'è anche la Hyundai della stella di MotoGP, Franco Morbidelli, che affiancato da Simone Scattolin in questa prima PS accusa però 29"2 di ritardo da Fourmaux. "Franky", portato in Brianza da WithU, deve solamente pensare a divertirsi in una esperienza totalmente nuova per lui.

"E' fantastico essere qui e avere l'occasione di guidare questa macchina - ha commentato il portacolori del Team Yamaha Petronas delle due ruote - Facendo un passo per volta sto trovando il feeling, ma è chiaro che sono ben lontano dal poter fare bene, per ora".

Il programma di gara prevede nella giornata di venerdì altre 5 PS, seguite dalle 7 di sabato e dalle ultime 3 di domenica.

WRC - ACI Rally Monza: Classifica PS1

condividi
commenti
WRC, Monza, Shakedown: subito doppietta Hyundai con Neuville-Tanak
Articolo precedente

WRC, Monza, Shakedown: subito doppietta Hyundai con Neuville-Tanak

Articolo successivo

WRC, Rally Monza, PS2: Sordo vola in testa. Neuville sbaglia

WRC, Rally Monza, PS2: Sordo vola in testa. Neuville sbaglia
Carica i commenti