WRC
22 gen
-
26 gen
Evento concluso
12 feb
-
16 feb
Evento concluso
12 mar
-
15 mar
Prossimo evento tra
21 giorni
G
Rally del Chile
16 apr
-
19 apr
Prossimo evento tra
56 giorni
G
Rally d'Argentina
23 apr
-
26 apr
Prossimo evento tra
63 giorni
G
Rally del Portogallo
21 mag
-
24 mag
Prossimo evento tra
91 giorni
04 giu
-
07 giu
Prossimo evento tra
105 giorni
G
Rally del Kenya
16 lug
-
19 lug
Prossimo evento tra
147 giorni
G
Rally di Finlandia
06 ago
-
09 ago
Prossimo evento tra
168 giorni
G
Rally di Nuova Zelanda
03 set
-
06 set
Prossimo evento tra
196 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
217 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
238 giorni
G
Rally di Gran Bretagna
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
252 giorni
G
Rally del Giappone
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
273 giorni

WRC, Monte-Carlo, PS6: Ogier sale in seconda posizione

condividi
commenti
WRC, Monte-Carlo, PS6: Ogier sale in seconda posizione
Di:
24 gen 2020, 13:34

Il 6 volte iridato vince la sua seconda speciale con Toyota e supera Neuville nella generale. Evans rovina l'anteriore della sua Yaris e perde secondi di vantaggio sui diretti rivali.

Dopo tre speciali consecutive vinte da Elfyn Evans, Toyota continua a faer incetta di scratch vincendo anche la Prova Speciale 6 del Rallye Monte-Carlo 2020, la Curbans - Venterol 2 di 20,02 chilometri, ma questa volta con Sébastien Ogier.

Il 6 volte iridato ha colto il miglior tempo in 13'20"8 in un tracciato reso ancora più scivoloso dal ghiaccio rispetto al passaggio di questa mattina. Inoltre l'asfalto è stato reso ancora più insidioso dal fango.

Dietro Ogier, staccato di 5"3, ecco Thierry Neuville. Il secondo tempo di speciale ha però costretto il belga della Hyundai a scendere in terza posizione nella classifica generale con Ogier salito in seconda piazza. Ora Toyota ha in mano una doppietta virtuale.

Il team diretto da Tommi Makinen può però tirare un sospiro di sollievo, perché il leader della corsa Elfyn Evans ha rischiato di finire la propria corsa in un fosso. Fortunatamente è riuscito a recuperare il controllo della sua Yaris e a continuare la prova, danneggiando solo l'aerodinamica anteriore - parte destra - della sua Yaris numero 33.

Sébastien Loeb continua a fare gara a sé, relegato in quarta posizione sia nelle speciali che nella generale. Il 9 volte iridato della Hyundai risulta sempre più lento dei primi 3, ma imprendibile per i piloti che precede nella generale.

Chi sta continuando nel suo apprendistato è Kalle Rovanpera, autore del sesto tempo di stage e pochi decimi dal riferimento di Esapekka Lappi, quinto con l'unica Ford Fiesta WRC ufficiale superstite dopo i ritiri di Teemu Suninen e Gus Greensmith.

Rallye Monte-Carlo - Classifica dopo la PS6

Pos. Pilota/navigatore Vettura Tempo/distacco
1 Evans/Martin Toyota Yaris WRC 1.18'22”1
2 Ogier/Ingrassia Toyota Yaris WRC +3"3
3 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +7"8
4 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +49"3
5 Lappi/Ferm Ford Fiesta WRC +1'36"1
6 Rovanpera/Halttunen Toyota Yaris WRC +2'02"7
7 Katsuta/Barritt Toyota Yaris WRC +4'36"4
8 Camilli/Buresi Citroen C3 R5 +5'45"6
9 Ciamin/Roche Citroen C3 R5 +7'05"3
10 Rossel/Fulcrand Citroen C3 R5 +7'52"4
Articolo successivo
WRC, Monte-Carlo, PS5: tris di Evans, che allunga in vetta

Articolo precedente

WRC, Monte-Carlo, PS5: tris di Evans, che allunga in vetta

Articolo successivo

WRC, Monte-Carlo, PS7: Ogier si avvicina a Evans e vede la vetta

WRC, Monte-Carlo, PS7: Ogier si avvicina a Evans e vede la vetta
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli