Kosciuszko lascia la Mini per una Ford Fiesta WRC

Kosciuszko lascia la Mini per una Ford Fiesta WRC

Il polacco salterà la Grecia e poi rientrerà in Sardegna con una vettura della M-Sport

Cambio di rotta per Michal Kosciuszko a partire dal Rally d'Italia: in seguito ai numerosi problemi tecnici patiti nelle prime gare della stagione, il pilota polacco ha infatti deciso di abbandonare il suo programma con la Mini John Cooper Works WRC e dalla Sardegna sarà al volante di una Ford Fiesta RS WRC gestita dalla M-Sport. Questo vuol dire che il 28enne salterà la gara di questo fine settimana in Grecia, avendo interrotto definitivamente la sua collaborazione con la Motorsport Italia, e che non vede l'ora di ripresentarsi sulla scena iridata al volante della Ford. "Sono un pilota che si impegna sempre a cercare di lavorare su standard elevati per raggiungere gli obiettivi prefissati. Credo che il fatto che io sia arrivato a correre nel Mondiale lo confermi" ha detto Kosciuszko. "L'inizio della stagione è stato molto complicato per noi, soprattutto dal punto di vista tecnico. Per questo ringrazio il mio partner, il Grupa Lotos, per la compresione che ha dimostrato nei miei confronti. Insiema abbiamo deciso di cambiare vettura e di lavorare con la M-Sport. In ogni caso vorrei ringraziare anche la Motorsport Italia per la collaborazione e gli auguro ogni bene per il futuro" ha aggiunto. Il team principal Malcolm Wilson sembra davvero contento di accoglierlo alla M-Sport: "Ha mostrato di poter fare grandi cose al volante della Ford Fiesta S2000 nel 2010, salendo anche sul podio di classe in Messico. Considerando i progressi che ha fatto sulle WRC, ci aspettiamo che possa fare dei buoni risultati già in questa stagione".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Michal Kosciuszko
Articolo di tipo Ultime notizie