WRC | Loubet e 2C Competition si separano

Il pilota francese ha annunciato la separazione dal team 2C Competition e da Hyundai Motorsport. Ora è alla ricerca di un programma che possa permettergli di correre nel WRC 2022.

WRC | Loubet e 2C Competition si separano

Pierre-Louis Loubet e il team 2C Competition si sono separati ufficialmente. Ad annunciarlo è stato proprio il pilota francese nel corso di questo fine settimana, aprendo così nuovi e imprevedibili scenari per ciò che riguarda il suo futuro, ma anche quello del team che nel corso delle ultime 2 stagioni ha portato nel Mondiale Rally la quarta Hyundai i20 Coupé WRC Plus.

A rendere nota la separazione è stato proprio Loubet, con un breve quanto sentito post sul proprio profilo ufficiale di Twitter. Questo recita così.

"Un titolo mondiale, successi, gioie, ma anche dolori. Sono cresciuto con voi, come pilota ma anche come persona. Quindi grazie di tutto 2C Competition, ma anche a tutta la squadra Hyundai Motorsport per le ultime 2 stagioni passate assieme".

Questo post, oltre ad annunciare l'addio al team francese, ha anche lasciato intendere che anche il legame tra il pilota nativo della Corsica e Hyundai Motorsport sia giunto al termine.

Pierre-Louis Loubet, Florian Haut-Labourdette, Hyundai 2C Competition Hyundai i20 Coupe WRC

Pierre-Louis Loubet, Florian Haut-Labourdette, Hyundai 2C Competition Hyundai i20 Coupe WRC

Photo by: Tomasz Kaliński

Loubet era stato inserito nel programma Hyundai nel WRC 2 stagioni or sono. Loubet era reduce dal successo nel WRC3, categoria dedicata ai piloti privati, senza supporto di una casa, diventando campione del mondo grazie a una serie di prestazioni altisonanti.

Una volta passato a correre nel WRC al volante di una i20 Coupé WRC Plus gestita sempre dal team 2C Competition (ma con il supporto di Hyundai Motorsport) Pierre-Louis non è riuscito a ripetersi. Il passaggio dalle vetture R5 alle WRC Plus non è stato all'altezza delle aspettative, per questo le strade del pilota, del team e della Casa si sono separate.

Loubet, poi, non è nemmeno stato fortunato. Poco prima del Rally di Catalogna, penultimo appuntamento del WRC 2021, è stato coinvolto in un incidente stradale, a Parigi, venendo investito da una vettura nel centro della capitale transalpina. Questo gli ha procurato la frattura del bacino - da cui sta ancora recuperando - costringendolo a saltare non solo l'evento spagnolo, ma anche l'ACI Rally Monza Italia, l'ultima gara del Mondiale scorso.

Il pilota francese si trova dunque senza team e senza vettura per il 2022. La sua intenzione, però, è quella di proseguire nel WRC. Le porte per la classe regina - che tra poche settimane vedrà l'esordio delle Rally1 al posto delle WRC Plus - sembra al momento preclusa. Loubet, però, è al lavoro per trovare la miglior soluzione possibile.

condividi
commenti
WRC | nel 2022 solo 2 motori e 9 ibridi per vettura
Articolo precedente

WRC | nel 2022 solo 2 motori e 9 ibridi per vettura

Articolo successivo

WRC | M-Sport: avere Loeb a Monte-Carlo è ancora possibile

WRC | M-Sport: avere Loeb a Monte-Carlo è ancora possibile
Carica i commenti