Latvala e Solberg tirano la volata ad Ogier

Latvala e Solberg tirano la volata ad Ogier

Questi tre si giocheranno il secondo posto nel mondiale in Galles

Sarà la lotta per il secondo posto a tenere banco questo fine settimana nell'ultimo appuntamento del Mondiale Rally, in Galles. Il favorito per questa volata finale è senza dubbio Sebastien Ogier, che si presenta all'ultima gara con un vantaggio di 11 punti su Jari Matti-Latvala e di 16 sul veterano Petter Solberg. Il francesino della Citroen viene da un periodo in cui ha commesso qualche errore di troppo, ma nello shakedown di oggi ha già messo in chiaro di essere determinato a difendersi con le unghie, mettendo a segno il miglior tempo. Sebastien non pensa che sarà una passeggiata: "Questa stagione è andata meglio di quanto ci aspettassimo ad inizio anno. Ora siamo secondi e vogliamo finire in questa posizione, ma c'è ancora molto lavoro da fare: Jari-Matti e Petter mi metteranno grande pressione!". C'è da scommettere infatti che i suoi rivali venderanno carissima la pelle. In particolare Solberg è intenzionato a fare una gara molto aggressiva, visto che effettivamente è quallo che ha meno da perderci in questo terzetto. "Ci aspetta una grande battaglia e io sono pronto a tutto per raggiungere il secondo posto" ha spiegato il norvegese. "Prenderò tutti i rischi necessari, ma sono sicuro che anche gli altri ragazzi faranno la stessa cosa. Nelle ultime gare Ogier non è andato benissimo, forse potrebbe continuare così...Ovviamente sto scherzando!". "Comunque io non ho nulla da perdere, perchè posso solo guadagnare posizioni. I miei avversari invece devono stare attenti perchè rischiano anche di perderle". E' questa considerazione a dare grandi motivazioni al buon Petter. L'approccio di Jari-Matti Latvala infatti è molto più pacato e pragmatico: "Il mio obiettivo ad inizio stagione era di finire tra i primi tre, visto che nelle ultime due stagioni sono sempre arrivato quarto in campionato. Petter è vicino e io dovrei recuperare ben 11 punti a Ogier, quindi la cosa più sensata è sperare di finire terzo. Per farlo però ho bisogno di fare una bella gara". A lui comunque resterà una certezza importante alla fine del 2010: quella di essere stato, e contro i pronostici, il miglior pilota della Ford, mettendosi dietro spesso e volentieri il compagno Mikko Hirvonen.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Petter Solberg , Jari-Matti Latvala , Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie