WRC: la EKS JC ha preparato un'Audi A1 Quattro Rally2

La struttura di Mattias Ekstrom ha preparato e sviluppato un'Audi A1 Quattro con specifiche Rally2. Al momento servirà al team per essere affinata, ma, in seguito, potrà essere noleggiata o acquistata da clienti. Farà il suo esordio tra la primavera e l'estate 2021.

Audi A1 quattro Rally2

Audi A1 quattro Rally2
1/4

Foto di: EKS

Audi A1 quattro Rally2

Audi A1 quattro Rally2
2/4

Foto di: EKS

Audi A1 quattro Rally2

Audi A1 quattro Rally2
3/4

Foto di: EKS

Audi A1 quattro Rally2

Audi A1 quattro Rally2
4/4

Foto di: EKS

Audi torna nei rally e lo fa grazie a Mattias Ekstrom e alla sua struttura, la EKS JC, i quali oggi hanno annunciato la preparazione e lo sviluppo dell'Audi A1 Quattro con specifiche Rally2.

La EKS JC, assieme alla compagnia sudafricana Rally Technic, hanno iniziato a preparare la vettura secondo le regole tecniche stabilite dalla FIA e questa potrà fare il suo esordio anche nel WRC, oltre al campionato europeo e a quelli nazionali.

"Quando la nuova generazione dell'Audi A1 è stata lanciata nel mercato, sapevamo di voler costruire qualcosa del genere", ha ammesso Ekstrom. "Tutti conoscono la mia passione per i rally. Ben presto è stato chiaro che avremmo costruito una vettura da rally".

"La vettura è pronta, manca solo il lavoro di affinamento dell'assetto. Abbiamo bisogno di fare chilometri di test e raccogliere informazioni. Non ci sono ancora date previste per l'esordio della vettura, ma è chiaro che vedremo la vettura esordire in qualche rally tra questa primavera e l'estate".

"Per il momento questa vettura è stata creata per noi, ma quando saremo soddisfatti delle sue prestazioni, offriremo la possibilità a clienti di noleggiarla o acquistarla", ha aggiunto Ekstrom.

L'Audi A1 Quattro Rally2 è equipaggiata da un motore 1.6 turbo capace di erogare 263 cavalli, alimentato da un cambio sequenziale a 5 marce. I primi test saranno effettuati su neve e sterrato, prima di passare a prove sull'asfalto.

La EKS JC ha scelto di realizzare una Rally2 per l'equilibrio prezzo prestazioni favorevole nella realizzazione della vettura, ma anche per i clienti.

condividi
commenti
WRC, zero talenti italiani in arrivo. Pirelli ci sta lavorando

Articolo precedente

WRC, zero talenti italiani in arrivo. Pirelli ci sta lavorando

Articolo successivo

WRC: le vetture ibride 2022 dovrebbero esordire entro maggio

WRC: le vetture ibride 2022 dovrebbero esordire entro maggio
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli