Loeb e Ogier rinnovano con la Citroen

Loeb e Ogier rinnovano con la Citroen

Il pluricampione ha firmato per un anno, il suo erede un contratto triennale

Tutti pensavano che si sarebbe dovuto attendere almeno il Rally di Finlandia per avere un quadro più chiaro di come saranno le squadre del Mondiale Rally nel 2011, invece la Citroen ha rotto gli indugi ed ha annunciato di aver rinnovato i contratti di Sebastien Loeb e Sebastien Ogier. La Casa francese ha dunque messo a tacere le voci che volevano Loeb pronto a dire basta a fine stagione ed Ogier vicino ad un passaggio ai rivali della Ford, facendo firmare un contratto di un anno al pluricampione ed uno di tre anni al suo erede designato. "Ovviamente è una dose doppia di soddisfazione per Citroën Racing. Non contento di avere la più grande serie di risultati nella storia dei rally, Sebastien Loeb è ancora affamato come sempre, per il maggior numero di vittorie e titoli. La sua esperienza, la sua grande intelligenza, e la sua capacità di ottenere il 100% dalle sue macchine, sarà tanto più cruciale in quanto avremo una vettura nuova nella prossima stagione" ha commentato Olivier Quesnel, grande capo di Citroen Sport. "Nel frattempo ci siamo anche preparati per il futuro con Sebastien Ogier. Per questo abbiamo deciso di fargli firmare un contratto di ben tre anni" ha aggiunto. Anche Loeb ha confermato che è stata la sua enorme voglia di vincere a spingerlo a continuare: "Il mio contratto mi avrebbe permesso di smettere alla fine di questa stagione, ma la mia motivazione e la mia voglia di vincere sono sempre intatte". "Il 2011 sarà la mia undicesima stagione con la squadra ufficiale Citroen. Penso che ci attenderà un campionato molto interessante, con l'arrivo delle nuove vetture che potrebbe rimescolare le carte tra i costruttori. Ovviamente stiamo già lavorando a ritmo serrato sulla DS3 WRC e non vediamo l'ora di capire dove si posizionerà rispetto alle vetture dei nostri rivali. Per ora però l'obiettivo principale rimane la conquista del mio settimo titolo" ha concluso. Sebastien Ogier invece aveva detto che si sarebbe preso un pò di tempo per pensare anche alla proposta della Ford, ma alla fine per lui è stato facile accettare quella della squadra che lo ha cresciuto. "Voglio ringraziare la Citroen per aver rinnovato la sua fiducia nei miei confronti, e per averlo fatto per tre stagioni. Ho fatto il mio debutto nel mondiale con questa squadra ed ho sempre detto che la mia priorità era quella di rimanere" ha spiegato il francese. Per ora rimane fuori dal progetto Dani Sordo, ma Quesnel ha assicurato che si tratta solo di una cosa temporanea: "E' ancora parte dei nostri piani per il prossimo anno, ma dobbiamo portare a termine i nostri bilanci prima di annunciare il programma completo".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Sébastien Loeb , Sébastien Ogier
Articolo di tipo Ultime notizie