Kankkunen fiero del suo rientro in Finlandia

Kankkunen fiero del suo rientro in Finlandia

Il pluricampione ha centrato l'obiettivo top ten, rimanendo davanti a Raikkonen

Il rientro una tantum di Juha Kankkunen nel Mondiale Rally è stato senza dubbio positivo. Ovviamente dopo otto anni di assenza dalla scena iridata, il quattro volte campione del mondo era un pò arrugginito, ma questo non gli ha impedito di piazzarsi in ottava posizione e quindi di conquistare anche 3 punti. La cosa che però ha reso più fiero KKK è stato vedere il grande affetto che il pubblico prova ancora nei suoi confronti e lui lo ha voluto ripagare regalando grande spettacolo, con traversoni che magari non avranno fatto bene al cronometro, ma che hanno infiammato la folla accorsa ad Jyvaskyla. "Sono stato molto fiero nel sentire il supporto dei tifosi durante tutto il weekend, ma anche contento di aver avuto la possibilità di rivedere tante persone del mondo dei rally che conosco da oltre 20 anni" ha detto Kankkunen. "La gara è stata molto dura ed ho un pò faticato a trovare il passo, ma sono contento di aver divertito il pubblico con i miei traversoni, anche se sicuramente non sono il modo migliore per fare il tempo" ha aggiunto. L'ottavo posto gli ha permesso di raggiungere il suo obiettivo, che era di stare tra i primi dieci, possibilmente davanti a Kimi Raikkonen: "Ho cercato di guidare al mio passo, senza provare ad andare a prendere i piloti che lottano per il titolo. Il mio obiettivo era di finire nei primi dieci, quindi sono contento di aver concluso la gara ottavo e davanti a Raikkonen".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag auto europe