Ingrassia si dice certo di recuperare per la Svezia

Il navigatore di Ogier dovrebbe essersi scheggiato l'osso del gomito destro

I controlli a cui è stato sottoposto Julien Ingrassia, navigatore di Sebastien Ogier, dopo l'incidente ad alta velocità di cui sono stati vittime nella giornata di ieri con la sua Skoda Fabia S2000, ha effettivamente evidenziato un leggero infortunio al suo braccio destro. Fortunatamente per lui, però, non si tratta di nulla di grave, che soprattutto non metterà in dubbio la sua presenza al Rally di Svezia, prossimo appuntamento della serie iridata, previsto dal 9 al 12 febbraio. "Eravamo in sesta marcia, quando abbiamo tagliato troppo una curva: abbiamo colpito una barriera e ci siamo girati, finendo contro un albero proprio con la mia portiera. Ho provato a ranicchiarmi il più possibile, ma il mio braccio ha urtato qualcosa. Forse l'osso del gomito si è scheggiato, ma la settimana prossimo sistemeremo tutto, quindi nulla mi impedirà di essere in Svezia" ha spiegato Ingrassia.

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Articolo di tipo Ultime notizie