Il 2013 dovrebbe iniziare in Svezia per la Prodrive

Il 2013 dovrebbe iniziare in Svezia per la Prodrive

La struttura britannica crede ancora nel potenziale della Mini e punta ancora a fare bene

Osservando la entry list del Rally di Montecarlo, balza subito agli occhi un'assenza importante: quella della Prodrive. Nonostante l'uscita di scena in veste ufficiale della Mini, la struttura britannica ha intenzione di continuare a portare la John Cooper Works WRC in gara anche nel 2013, ma la sua avventura nel Mondiale Rally a quanto pare dovrebbe iniziare solo in Svezia. "Siamo piuttosto ottimisti riguardo alle nostre possibilità di correre in Svezia e abbiamo anche la convizione di avere ancora una vettura in grado di realizzare tempi competitivi" ha spiegato Richard Taylor al sito ufficiale del WRC. "Quando una vettura è veloce su asfalto, poi bene o male riesce ad esserlo più o meno ovunque. E siamo ottimisti anche perchè la maggior parte degli aggiornamenti che abbiamo effettuato riguardano quelle parti che ci avevano dato dei problemi in Svezia" ha aggiunto. I contorni del programma comunque ringono incerti, così come i nomi dei potenziali piloti: "Non abbiamo alcun sostegno finanziario da parte della Mini, ma alcuni dei piloti con cui stiamo parlando hanno diversi sostenitori. L'obiettivo è riuscire a fare un numero ragionevole di gare, provando a lottare per vincere".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie