WRC, Hyundai: gara test in Estonia per preparare l'Arctic

Neuville-Wydaeghe e Tanak-Jarveoja prenderanno parte a un rally spot nel sud dell'Estonia per preparare il Rally Arctic Finland, ma anche per provare le gomme chiodate J1 realizzate da Pirelli e migliorare l'intesa tra pilota e navigatore, soprattutto per Thierry e Martijn.

WRC, Hyundai: gara test in Estonia per preparare l'Arctic

Hyundai Motorsport, reduce da un Rallye Monte-Carlo 2021 a dir poco al di sotto delle iniziali aspettative, cercherà immediato riscatto al Rally Arctic Finland. Il team di Alzenau, nel Principato, ha portato a casa un terzo posto dal sapore amaro perché, lo ricordiamo, l'anno precedente aveva sbancato il prologo grazie alla vittoria dell'equipaggio formato da Neuville e Gilsoul.

Quest'anno è stato ancora il belga a fornire la miglior prestazione Hyundai nell'ormai mitico rally che si svolge nel sud della Francia, ma colto assieme al nuovo navigatore, Martijn Wydaeghe.

Dopo un addio improvviso tra Neuville e Gilsoul, ora Hyundai deve sfruttare ogni occasione per cercare di rendere più salda l'intesa tra Thierry e il navigatore belga. Per fare ciò entrambi correranno assieme nell'abitacolo di una i20 Coupé WRC Plus al Otepää Winter Rally previsto sabato 13 febbraio.

La gara, collocata nella parte sud dell'Estonia, si terrà nelle stesse condizioni che i piloti dovrebbero trovare in Lapponia, sede del secondo appuntamento del Mondiale Rally 2021.

Alla gara estone parteciperanno anche Ott Tanak e Martin Jarveoja. L'equipaggio campione 2019 di Hyundai affiancherà quello formato da Neuville e Wydaeghe, così da prepararsi a propria volta per l'Arctic.

Al di là degli assetti e dell'affinare l'intesa tra pilota e navigatore, i due equipaggi - così come il team Hyundai - potranno fare ulteriore esperienza con le gomme chiodate che Pirelli fornirà loro anche per il Rally Arctic.

Si tratta delle Sottozero J1, un tipo di gomma completamente chiodato e dal battistrada asimmetrico per migliorare la stabilità. Non è tutto, perché il J1 offrirà 384 chiodi per pneumatico, con sporgenza dal battistrada di 7 millimetri. Le gomme più "estreme" realizzate da Pirelli per la gamma 2021 WRC.

condividi
commenti
WRC: Lappi correrà al Rally Arctic con una Polo GTI R5

Articolo precedente

WRC: Lappi correrà al Rally Arctic con una Polo GTI R5

Articolo successivo

WRC, Solberg racconta il primo test con la i20 Coupé WRC Plus

WRC, Solberg racconta il primo test con la i20 Coupé WRC Plus
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli