WRC | Greensmith: "Grazie a Ford possiamo essere ottimisti"

Il pilota della M-Sport si dice motivatissimo per la nuova stagione che affronterà con la neonata Puma Rally1 sviluppata assieme alla Casa dell'Ovale. E il regolamento ibrido lo entusiasma anche in ottica futura.

WRC | Greensmith: "Grazie a Ford possiamo essere ottimisti"

Gus Greensmith si mostra motivatissimo in vista dell'esordio con la Ford Puma Rally1 nella nuova era ibrida del World Rally Championship.

Al Rally di Monte Carlo che si terrà a gennaio vedremo infatti per la prima volta in azione le auto con specifiche costruite intorno a un telaio più robusto che ospiterà una nuova unità ibrida da 100kW, collegata a un motore turbo da 1,6 litri (quello delle WRC 2021).

L'aggiunta dell'unità ibrida renderà le auto Rally1 più pesanti dei precedenti modelli, pur potendo sfruttare per breve tempo i 500CV dell'ibrido.

All'inizio questi mezzi saranno più lenti rispetto alla generazione precedente (con piloti e fan che già hanno criticato la scelta), ma Greensmith si mostra fiducioso che con gli sviluppi potranno pian piano essere veloci come quelle vecchie.

"È un progetto davvero entusiasmante e tutto sembra a posto, penso che sarà emozionante questa generazione di auto", dice il portacolori di M-Sport.

"Hanno avuto un sacco di critiche, ma penso che, strada facendo, saranno molto più veloci delle attuali WRC, il che è ottimo".

"È solo questione di svilupparle nel tempo, le macchine che abbiamo guidato fino ad ora sono state costruite nel 2017 e cinque anni sono un sacco di tempo in termini di sviluppo, ma è un processo naturale".

"Credo che tutti abbiano visto i video su YouTube dei test della Puma, ma c'è un costante sviluppo e non è ancora finita".

Gus Greensmith, M-Sport Ford WRT

Gus Greensmith, M-Sport Ford WRT

Photo by: McKlein / Motorsport Images

Dopo aver mostrato un buon passo e costanza con la vecchia Fiesta, Greensmith è carico per l'inizio del 2022 con la nuova Puma.

"Non vedo l'ora e mi sento decisamente pronto per salire sulla Puma. Sappiamo che M-Sport può costruire una macchina molto forte fin dall'inizio".

"Basta vedere il supporto che hanno avuto da Ford e Ford Performance, che è stato molto maggiore rispetto al passato, penso che tutti siano giustamente ottimisti".

"Eravamo già veloci, ma si trattava di essere costanti e portare a casa dei risultati. Abbiamo fatto un solo errore in tutto l'anno, quindi abbiamo migliorato molto e siamo affidabili. Ma l'anno prossimo con la Puma vogliamo essere ancor più rapidi".

 

condividi
commenti
WRC | Latvala: "Toyota lavora ogni giorno per Monte Carlo"
Articolo precedente

WRC | Latvala: "Toyota lavora ogni giorno per Monte Carlo"

Articolo successivo

Video | TOP 5: I migliori momenti del 2021 nel Motorsport

Video | TOP 5: I migliori momenti del 2021 nel Motorsport
Carica i commenti