WRC
04 set
-
06 set
Prossimo evento tra
49 giorni
G
Rally di Turchia
24 set
-
27 set
Prossimo evento tra
69 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
-
18 ott
Prossimo evento tra
90 giorni
29 ott
-
01 nov
Prossimo evento tra
104 giorni
29 ott
-
01 nov
Canceled
19 nov
-
22 nov
Prossimo evento tra
125 giorni

WRC: USA e Cina le mete future del Mondiale

condividi
commenti
WRC: USA e Cina le mete future del Mondiale
Di:
6 giu 2020, 10:22

Uno degli obiettivi futuri dei promotori del WRC e della FIA sarà portare il Mondiale a far gare in quelle che sono le economie più forti al mondo: gli Stati Uniti e la Cina, COVID-19 permettendo.

Tanti degli organizzatori del Mondiali FIA sono al lavoro per cercare di creare un nuovo calendario 2020 dopo lo sconvolgimento organizzativo creato dalla pandemia da COVID-19 nel corso delle ultime settimane, ma non solo. C'è anche chi sta pianificando non solo il prossimo futuro, ma anche il futuro a medio-lungo termine.

Stiamo parlando del WRC. Nel corso degli ultimi 8 anni il Mondiale Rally ha aumentato in maniera significativa la propria visibilità puntando molto sui social network, i filmati, e piattaforme che consentissero a fan e addetti ai lavori di poter godere dello spettacolo offerto dal WRC in ogni luogo e in ogni momento.

Il WRC cresciuto in visibilità

“Abbiamo fatto tante cose per rendere più interessante il Mondiale", ha dichiarato in esclusiva a Motorsport.com il managing director e promotore del WRC Oliver Ciesla. "Abbiamo lavorato tantissimo anche con la comunicazione. Abbiamo dato tanta attenzione ai filmati e ai video live. Oggi puoi vedere tutto quello che accade in tempo reale. Un investimento pazzesco, 25 ore di diretta anche in luoghi difficilissimi. Siamo riusciti a farlo e abbiamo cambiato l'esperienza di seguire i rally. Ora la TV ci dà più spazio e questo, per i nostri team, è perfetto".

"C'è più visibilità, il ritorno dell'investimento per noi e per le Case. Abbiamo dato tanta attenzione allo sviluppo delle piattaforme digitali. Sui social. Ora siamo in un altro mondo e tanti tifosi apprezzano il nostro lavoro, perché li coinvolgiamo in modi diversi. Abbiamo tanti partner che ci supportano”.

“Abbiamo lanciato WRC+.com. Un canale che organizziamo noi su cui puoi trovare tutti i nostri contenuti con una sottoscrizione. Trovi tutto quanto e puoi seguirci quando e dove vuoi. Anche on demand. Questo è cresciuto molto ed è piaciuto tantissimo anche ai team, ai piloti, ai giornalisti. Hai la possibilità di essere molto più vicino alla gara. E' cambiato tanto il modo di seguire la gara e anche il lavoro di tutti noi".

Rally nei mercati più grandi

Tornando però ai piani futuri, Ciesla ha voluto sottolineare come sarà nuovamente importante continuare a espandere la visibilità del WRC nel mondo. Ma come fare? Come andare oltre ciò che è già stato fatto? Ecco come: portare il WRC nelle due economie più grandi e forti degli ultimi decenni.

"Uno dei punti su cui abbiamo lavorato negli ultimi tempi è il progetto di portare i rally nei mercati più grandi al mondo: Stati Uniti e Cina".

Per il momento la pandemia da COVID-19 ha congelato i piani dei promotori. La Cina è stato il primo focolaio del virus, mentre gli Stati Uniti sono il paese che, a oggi, ha avuto più contagi e decessi al mondo. Questo, però, non precluderà affatto l'opportunità di portare il Mondiale in questi paesi nei prossimi anni.

"Il COVID-19 ci ha frenati, ma è il nostro obiettivo del futuro. Vogliamo avere gare in quei paesi, negli Stati Uniti e in Cina, per espandere la nostra visibilità e quella delle Case che hanno deciso di investire e di correre nel WRC. Sarà una cosa che faremo in futuro e lo faremo di sicuro".

Scorrimento
Lista

Barry McKenna, James Fulton, Skoda Fabia R5, Rally Mexico, WRC 3

Barry McKenna, James Fulton, Skoda Fabia R5, Rally Mexico, WRC 3
1/24

Rally Mexico 2020

Rally Mexico 2020
2/24

Foto di: Marcin Snopkowski

Rally Mexico 2020

Rally Mexico 2020
3/24

Foto di: Marcin Snopkowski

Rally Mexico 2020

Rally Mexico 2020
4/24

Foto di: Marcin Snopkowski

Rally Mexico 2020

Rally Mexico 2020
5/24

Foto di: Marcin Snopkowski

Rally Mexico 2020

Rally Mexico 2020
6/24

Foto di: Marcin Snopkowski

Rally Mexico 2020

Rally Mexico 2020
7/24

Foto di: Marcin Snopkowski

Winner Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Winner Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
8/24

Foto di: Toyota Racing

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
9/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
10/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
11/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Ott Tänak, Martin Järveoja, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
12/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
13/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Teemu Suninen, Jarmo Lehtinen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC

Teemu Suninen, Jarmo Lehtinen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
14/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Teemu Suninen, Jarmo Lehtinen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC

Teemu Suninen, Jarmo Lehtinen, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
15/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Elfyn Evans, Scott Martin, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Elfyn Evans, Scott Martin, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
16/24

Foto di: Toyota Racing

Nicolay Gryazin, Yaroslav Fedorov, Hyundai Motorsport Hyundai i20 R5

Nicolay Gryazin, Yaroslav Fedorov, Hyundai Motorsport Hyundai i20 R5
17/24

Foto di: Fabien Dufour / Hyundai Motorsport

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
18/24

Foto di: Toyota Racing

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
19/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
20/24

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC

Thierry Neuville, Nicolas Gilsoul, Hyundai Motorsport Hyundai i20 Coupe WRC
21/24

Foto di: Helena El Mokni / Hyundai Motorsport

Elfyn Evans, Scott Martin, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Elfyn Evans, Scott Martin, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
22/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC

Gus Greensmith, Elliot Edmondson, M-Sport Ford WRT Ford Fiesta WRC
23/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC

Kalle Rovanperä, Jonne Halttunen, Toyota Gazoo Racing WRT Toyota Yaris WRC
24/24

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Articolo successivo
WRC: il Mondiale 2021 potrebbe avere 2 gare in meno

Articolo precedente

WRC: il Mondiale 2021 potrebbe avere 2 gare in meno

Articolo successivo

WRC, Sordo: "Ecco perché negli ultimi anni sono più forte"

WRC, Sordo: "Ecco perché negli ultimi anni sono più forte"
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli