WRC: Fourmaux si separa dal navigatore Jamoul

Il francese della M-Sport ha annunciato con un lungo messaggio sui social che il 37enne belga non sarà più con lui sulla Ford. Il sostituto verrà scelto più avanti.

WRC: Fourmaux si separa dal navigatore Jamoul

Adrien Fourmaux non avrà più al suo fianco Renaud Jamoul come navigatore per i restanti rally della stagione 2021 che lo vedono impegnato nel FIA WRC.

Il portacolori della M-Sport ha annunciato la separazione dal co-pilota nella giornata di mercoledì, dopo la conclusione del Rally dell'Acropoli in Grecia, nel quale i due avevano terminato settimi assoluti con la Ford Fiesta WRC Plus lo scorso fine settimana.

"Dopo quasi tre anni mi separerò da Renaud - ha scritto su Twitter Fourmaux - La storia era cominciata in un'area di servizio dell'autostrada e si è conclusa dopo l'Acropoli del WRC".

"E' stata una grande avventura affrontata assieme e debbo dire grazie per avermi portato all'esordio internazionale, accettando di essere il mio navigatore in un periodo in cui ero giovane e aggressivo".

"Prima di tutto grazie per avermi portato nel WRC ad ottenere i tempi più veloci, dopo che assieme avevamo vinto nell'ERC alle Canarie. Ma anche per le risate e le omelettes alla “Jamoulaux” che abbiamo mangiato ogni mattina nei rally".

“Ti auguro il meglio per il futuro, convinto che otterrai ancora grandi risultati! Grazie Renaud!”.

Per il momento non è ancora stato detto chi sarà il co-pilota che prenderà il posto del 37enne belga sulla Ford di Fourmaux, che come noto è stato promosso alla prima categoria del Mondiale dopo essersi fatto le ossa nel WRC2 e nell'ERC con le vetture Rally2 (ex-R5) della M-Sport.

condividi
commenti
Report WRC: Ogier, un 3° posto che sa di iride
Articolo precedente

Report WRC: Ogier, un 3° posto che sa di iride

Articolo successivo

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente

Pagelle WRC: In Grecia Rovanpera perfetto, Hyundai per...niente
Carica i commenti