Ecco la nuova ala posteriore delle Citroen DS3

Ecco la nuova ala posteriore delle Citroen DS3

Sébastien Loeb e Kris Meeke hanno usufruito del nuovo pezzo, Ostberg ha corso con la vettura 2014

Il primo appuntamento del mondiale Rally 2015, oltre a dare una prima panoramica dei valori in campo con Volkswagen ancora punto di riferimento tecnico, ha anche offerto la possibilità di poter individuare alcune novità sulle vetture.

Le Citroen DS3 hanno fatto sfoggio di numerose nuove soluzioni. Tra quelle visibili – ricordiamo il nuovo motore da oltre trecento cavalli nascosto sotto il cofano - spicca la nuova ala posteriore, significativa evoluzione di quella utilizzata lo scorso anno e ancora montata sulla vettura di Mads Ostberg, che ha dovuto fare a meno delle evoluzioni previste per quest'anno per effetto della presenza di Sébastien Loeb al Monte-Carlo.

La nuova ala posteriore è la componente più importante della nuova aerodinamica della DS3 (in attesa del nuovo frontale). Come mostrato dalla nostra foto scattata al ricovero Citroen di Gap, l'ala presenta due supporti laterali più arrotondati rispetto al disegno precedente, che sostengono l'unico profilo, ora più stretto, sagomato e più distante dal termine del tettuccio, così da aumentare la deportanza della vettura.

Nell'unico profilo che compone l'appendice posteriore, sono state inserite quattro bandelle verticali per migliorare i flussi derivanti dalla parte anteriore della vettura e diminuire dannose turbolenze, che avrebbero potuto compromettere la stabilità della vettura.

Mads Ostberg, come detto, ha avuto in dotazione la vettura che ha corso la stagione passata – non nascondendo il proprio malcontento per la scelta derivante dalla presenza del nove volte iridato – utilizzando due tipi di ala, entrambi di concezione molto meno elaborata rispetto alla nuova. Entrambe sono dotate di un profilo solo, di cui uno posto in diagonale rispetto al suolo, per aumentare il carico aerodinamico al posteriore.

Il norvegese, seppur con la vettura vecchia, ha colto un buon quarto posto, a trenta secondi da Andreas Mikkelsen, ed è risultato il miglior pilota al volante di una DS3.

(Foto: Omnicorse.it)

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Sébastien Loeb , Kris Meeke , Mads Østberg
Articolo di tipo Ultime notizie