Due giorni di test sugli sterrati del Galles per la Citroen

Due giorni di test sugli sterrati del Galles per la Citroen

Hirvonen e Loeb hanno cercato una soluzione ai problemi della DS3 sul fondo molto scivoloso

Anche se l'anno prossimo completerà solamente un programma parziale, Sebastien Loeb non si è tirato indietro quando la Citroen lo ha convocato in Galles per effettuare un test su terra al volante della DS3 WRC insieme a Mikko Hirvonen. Il test ha avuto una durata di due giorni e quindi il nove volte campione del mondo ed il suo erede nel ruolo di prima guida in squadra ne hanno avuto a disposizione uno a testa. Il direttore tecnico Xavier Mestelan-Pinon ha spiegato il lavoro svolto: "Se guardate ai risultati ottenuti in Gran Bretagna e in Galles, non è difficile capire che la nostra vettura non è particolarmente veloce quando il fondo è molto scivoloso. Questo dipende dalle nostre scelte d'assetto e quindi in questi giorni abbiamo lavorato sulla messa a punto del differenziale e degli ammortizzatori" ha detto Hirvonen sembra convinto che sia stata imboccata la strada giusta: "La DS3 WRC è molto agile e adatta ai tratti ad alta velocità, ma quando il fondo è scivoloso patiamo davvero tanto il sottosterzo. Qui forse abbiamo trovato la direzione da prendere, ma non ancora una soluzione. In ogni caso siamo soddisfatti perchè abbiamo visto dei miglioramenti".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Piloti Sébastien Loeb , Mikko Hirvonen
Articolo di tipo Ultime notizie