Paddon si ferma per misfire dopo un guado

Paddon si ferma per misfire dopo un guado

Al neozelandese è stato consigliato di spegnere il motore. Ripartirà domani per l'ultima tappa

Hayden Paddon non ha completato la seconda giornata del Rally Italia Sardegna: il neozelandese ha accusato un problema di misfiring del motore dopo l'attraversamento di un guado nella ripetizione della speciale lunga di Monte Lerno: al Kiwi a metà prova, dopo aver parlato con la squadra, è stato consigliato di fermarsi per evitare ulteriori danni al propulsore. Il debuttante dovrebbe essere al via della tappa conclusiva di domani grazie al Super Rally. Hayden era risalito fino all'ottavo posto nella graduatoria assoluta: "Per noi questo è un rally d'apprendimento del mondo WRC e la giornata non è stata negativa: nella mattinata ho trovato la macchina piuttosto scivolosa perché eravamo i quinti a dover pulire la strada. Al parco assistenza abbiamo fatto alcuni cambiamenti sull'assetto della i20 per cercare di aumentare il passo, anche se le nostre note ancora non ci consentono di tenere il ritmo che vorremmo. Nel pomeriggio abbiamo avuto un netto miglioramento, ma purtroppo non siamo riusciti a completare la speciale finale a causa di problemi di accensione del motore dopo un guado. Mi auguro di essere al via domani per proseguire a fare esperienza in un rally molto duro".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Sardegna
Piloti Hayden Paddon
Articolo di tipo Ultime notizie