Bouffier: "Determinante la PS di Monte Lerno"

Il collaudatore di Hyundai spiega i rischi della speciale più lunga del mondiale con 59,13 km

Bouffier:
Eccola, finalmente! E' la prova speciale del Rally Italia Sardegna più attesa e temuta. Monte Lerno è per i piloti lo spauracchio della gara italiana che è già di per sè molto dura e selettiva. Oltre ad offrire agli appassionati il famoso salto "Micky's Jump" dove le vetture spiccano letteralmente il volo, la PS11 è anche la più lunga della gara e, almeno finora, la più lunga del campionato mondiale con i suoi 59,13 km. La gara entra nella fase cruciale. Ecco perché restiamo sorpresi quando Bryan Buffier sorride nel sentire i nostri commenti: "Non c'è dubbio Monte Lerno sia una prova insidiosissima per la sua lunghezza, ma è indispensabile tirare al massimo consentito dal potenziale della vettura: i due passaggi potrebbero decidere l'andamento della gara, ma io avrei timore anche della speciale successiva nella quale piloti e vetture arriveranno piuttosto provati. Sarà interessante vedere chi sarà stato capace a gestire la fase più delicata del Rally di Sardegna. Aspettiamoci delle sorprese...".
Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Sardegna
Piloti Bryan Bouffier
Articolo di tipo Ultime notizie