Loeb: "Dopo l'incidente abbiamo cercato di divertirci"

il nove volte campione WRC si è confermato competitivo nonostante l'anno di stop e potrebbe correre ancora...

Loeb:

La classe non è acqua e certamente, almeno nei Rally, ha un nome e un cognome: Sébastien Loeb. Il "Cannibale" è rientrato nel WRC per disputare il primo appuntamento della stagione 2015, fissato nel Principato di Monaco

Dopo un anno lontano dalle quattro ruote motrici, il nove volte campione del mondo è tornato al volante della Citroen DS3 e ha sin da subito messo in fila tutti quanti, Ogier compreso. A fermare l'incedere di Loeb è stata una pietra nascosta nella neve, che ha compromesso la sua gara e un testa a testa tra i due Sébastien che avrebbe ulteriormente infiammato gli appassionati.

"Inutile negarlo, negli ultimi due giorni non avevamo le stesse motivazioni della partenza - ci ha detto Loeb alla fine della Power Stage - Non avevamo più l'opportunità di lottare per la vittoria e abbiamo cercato soprattutto di divertirci, puntando comunque a portare a casa dei punti per Citroen, fondamentali per il campionato costruttori".

Avete deciso di cambiare strategia dopo l'incidente nella Stage numero otto?
"Sì, proprio perché non potevamo più vincere. Nella speciale di Sisteron ho scelto di montare gomme slick, così da poterci divertire di più, evitando di compiere scelte più oculate. Ho cercato di essere aggressivo per riuscire a dominare la vettura, cercando però di essere veloce. Ero qui anche per divertirmi e devo dire che con la nuova DS3 l'ho fatto".  

Per Loeb, l'appuntamento di Monte-Carlo è stato l'unica deviazione dal suo primo obiettivo: il mondiale piloti WTCC. Nel Paddock, però, circolano alcune indiscrezioni riguardo un suo possibile impiego in un'altra tappa del mondiale 2015. Proprio ai nostri microfoni Yves Matton ha escluso questa possibilità, salvo poi non chiudere del tutto le porte dichiarando: "Per ora non è previsto un impiego di Séb in un altra tappa 2015". Loeb, questa porta, l'ha voluta aprire un po' di più. "Per adesso non è previsto. Ma chissà...". 

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Evento Rally di Monte Carlo
Piloti Sébastien Loeb
Articolo di tipo Ultime notizie