WRC Corsica, PS11: Tanak fora ed Evans torna in vetta! La stage a Neuville

condividi
commenti
WRC Corsica, PS11: Tanak fora ed Evans torna in vetta! La stage a Neuville
Di:
30 mar 2019, 16:10

L'estone della Toyota fora dopo 8 km e scivola settimo nella generale. Evans ora ha 11"5 di vantaggio su Thierry Neuville, nuovo inseguitore del leader della gara. Sordo in zona podio.

Il duello per la vittoria del Tour de Corse tra Ott Tanak ed Elfyn Evans sembrava destinato a durare sino all'ultima prova di domani, ovvero la Power Stage del quarto appuntamento del WRC 2019, invece tra i due si è frapposta una foratura che ha bloccato per 2 minuti il pilota estone della Toyota, spedendolo così dalla prima posizione della classifica generale sino alla settima.

Un colpo duro da digerire per Tanak, che assieme a Evans era autore di una gara magistrale e di un duello a colpi di centesimi che, sino alla PS10, lo avevano visto prevalere per poco sul primo e unico avversario del fine settimana.

Il cambio gomme fatto da Tanak e dal copilota Martin Jarvoja è durato pochissimo, appena 90 secondi, ma in un rally moderno sono troppi. Perché tutti gli altri corrono, danno il massimo, e di certo non si fermano ad aspettare nessuno. Così il leader della corsa e del Mondiale ha dovuto abdicare, scivolando alle spalle della Citroen C3 WRC di Esapekka Lappi.

Leggi anche:

Evans si ritrova così di nuovo in testa alla corsa, ma non potrà dormire sonni tranquilli. Thierry Neuville ha staccato un grande tempo nella Prova Speciale 11, la "Desert des Agriates 2" di 14,45 chilometri, portandosi a 11"5 dalla vetta. Per il belga della Hyundai si tratta della seconda vittoria di speciale del fine settimana, ma è quella più significativa, perché lo riporta nella lotta per il successo in una maniera a dir poco inaspettata.

Grazie al problema occorso a Tanak e al ritardo di Ogier - quarto sfruttando la foratura dell'estone - Neuville potrebbe aspirare a salire in testa al Mondiale. Intanto Daniel Sordo è salito in zona podio e, allo stesso tempo, ha aumentato il proprio margine nei confronti di Ogier, quarto e ora a 14"4 da lui.

Toyota ha dovuto fare i conti anche con la foratura occorsa a Jari-Matti Latvala. Il finlandese, però, è riuscito a mantenere la decima posizione in classifica davanti al leader della classifica WRC2, il nostro Fabio Andolfi. Il pilota ligure si è però visto infliggere 10" di penalità a causa di una partenza anticipata nella PS10. Ora ha solo 5"4 sulla Volkswagen Polo GTI R5 di Eric Camilli.

Tour de Corse - Classifica generale dopo la PS11

    Posizione Pilota/navigatore Vettura Tempo
1 Evans/Martin Ford Fiesta WRC 2.27'14”1
2 Neuville/Gilsoul Hyundai i20 Coupé WRC +11"5
3 Sordo/Del Barrio Hyundai i20 Coupé WRC +38"8
4 Ogier/Ingrassia Citroen C3 WRC +53"2
5 Suninen/Salminen Ford Fiesta WRC +1'16"9
6 Lappi/Ferm Citroen C3 WRC +1'52"5
7 Tanak/Jarveoja Toyota Yaris WRC +1'56"1
8 Loeb/Elena Hyundai i20 Coupé WRC +3'14"8
9 Meeke/Marshall Toyota Yaris WRC +3'54"5
10 Latvala/Anttila Toyota Yaris WRC +6'25"0

 

 
Articolo successivo
WRC Corsica, PS10: Evans risponde a Tanak. Meeke vince la stage

Articolo precedente

WRC Corsica, PS10: Evans risponde a Tanak. Meeke vince la stage

Articolo successivo

Pazzesco finale di giornata di Neuville: è lui il nuovo leader del Tour de Corse!

Pazzesco finale di giornata di Neuville: è lui il nuovo leader del Tour de Corse!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Tour de Corse
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli
Sii il primo a ricevere le
ultime notizie