WRC
18 set
Prossimo evento tra
35 giorni
G
Rally di Germania
15 ott
Prossimo evento tra
62 giorni
29 ott
Prossimo evento tra
76 giorni
19 nov
Prossimo evento tra
97 giorni

WRC, Citroen: Ogier maschera i problemi della C3. Lappi, ora è crisi

condividi
commenti
WRC, Citroen: Ogier maschera i problemi della C3. Lappi, ora è crisi
Di:
29 apr 2019, 14:55

Il 6 volte iridato sale sul podio vincendo l'ultima prova e superando in extremis Meeke, ma si lamenta ancora della C3. Il finnico sbatte nella PS8 e continua a deludere.

Inutile negarlo, Sébastien Ogier ha rimesso in piedi il weekend in Argentina di Citroen Racing proprio all'ultimo respiro. nella Power Stage il 6 volte iridato ha firmato il miglior tempo, centrando i 5 punti aggiuntivi e superando sul filo di lana Kris Meeke, salendo sul podio per 1"4.

Va aggiunto che senza i 10" di penalità, il pilota della Toyota sarebbe finito comodamente terzo, ma l'errore commesso nella PS11 - assieme a Tanak non ha rispettato un passaggio obbligatorio indicato dal roadbook ufficiale - fa parte della gara e Ogier è stato bravo ad approfittare della situazione.

Quello che però non si può nascondere è la scarsa competitività delle C3 WRC Plus ufficiali di Séb ed Esapekka Lappi. Entrambi hanno faticato molto sin dalle prime prove di venerdì, mostrando i limiti della vettura sui terreni scivolosi e anche dal punto di vista dell'affidabilità. Sulla vettura numero 1 nel corso della gara si è anche rotto il servosterzo.

Leggi anche:

"Sono soddisfatto per i punti che sono riuscito a portare a casa nel weekend, quello è sicuro"; ha dichiarato Ogier al termine della gara. "Ma non sono ancora soddisfatto per quanto riguarda le prestazioni che abbiamo mostrato di avere nell'arco del fine settimana. Ho faticato in tante stage con il passo gara, specialmente nel primo giro dove il fondo era molto scivoloso. Questo mostra che abbiamo ancora bisogno di lavoro".

La grinta e l'esperienza di Ogier stanno mascherando le falle della C3, che a inizio stagione era parsa una vettura migliore rispetto alle prime due stagioni, ma che ora sembra rimasta plafonata. Toyota rimane sempre il punto di riferimento, ma sia in Corsica che in Argentina anche Hyundai sembra aver superato in prestazione le vetture di Satory.

"Portare a casa 20 punti in un fine settimana così è più di quanto mi aspettassi, se devo essere onesto. Siamo stati bravi a non mollare così come faccio sempre e anche essere in grado di portare a casa altri 5 punti nella Power Stage oltre ad aver recuperato il podio proprio all'ultimo. Alla fine siamo riusciti a portare a casa punti con una macchina non certo perfetta. Dunque è una cosa positiva da portare con noi. Dobbiamo spingere tutti di più per essere più forti in Cile"ha proseguito Ogier.

La speranza della squadra francese è trovare prestazione già in Cile, gara nuova del Mondiale che presenterà una superficie differente da quella argentina. I piloti dovrebbero trovare un fondo più liscio, meno tortuoso di quello su cui hanno appena corso. La C3 dovrebbe trovarsi meglio e potrebbe garantire risultati differenti a Ogier e Lappi.

"Spero che il fondo del Cile, essendo meno ruvido e insidioso, possa rappresentare un vantaggio per noi. Non conosco quasi nulla del Cile. Non sono il tipo di persona che va a guardarsi video prima di un evento, anche meno se si tratta di video di ricognizioni fatte da altri".

"Di sicuro qualcosa guarderà prima di volare in Cile, poi dovremo fare un buon lavoro nel corso delle ricognizioni. Abbiamo potuto capire che sarà una gara veloce, con sterrato abbastanza liscio. Speriamo di poter fare meglio e di poter lottare per la vittoria. Alla fine, nel weekend appena trascorso, non eravamo lontani. Abbiamo perso tanto tempo con la rottura del servosterzo".

Lappi in crisi nera: un altro K.O.

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team

Photo by: McKlein / LAT Images

Se Ogier rappresenta una sorta di "turbo umano" per la C3, Esapekka Lappi sta faticando molto in questo inizio di avventura in Citroen. Il finnico ha raccolto sino a ora 26 punti, un quarto di quelli raccolti dal compagno di squadra nelle stesse gare.

In 5 gare l'ex pilota della Toyota ha collezionato 2 ritiri (Monte-Carlo e Argentina), un 13esimo posto in Messico, un settimo in Corsica e il secondo posto in Svezia. Questo rappresenta l'unico squillo in un avvio di stagione quasi sconfortante.

Non ci fosse l'alibi del nuovo team e una nuova vettura a cui abituarsi, Lappi sarebbe già a rischio. In fondo, Craig Breen è stato messo alla porta per molto meno, ottenendo inoltre risultati migliori con meno gare (nel 2018 fece spazio in qualche gara a Loeb) e con una C3 non certo buona come quella che ha a disposizione il 28enne.

Nel weekend appena passato è arrivato l'ennesimo inconveniente. Questa volta un'uscita di strada lo ha costretto al ritiro nella PS8 dopo una brutta carambola in cui la sua C3 è capottata più volte. Dopo alcune analisi sulla vettura sembra che a provocare l'uscita di strada sia stata una foratura, ma questo non migliora di molto la posizione di Esapekka, preso come pilota giovane e talentuoso da far crescere all'ombra di Ogier e rimasto solo nell'ombra del 6 volte iridato, senza mostrare ciò che da lui ci si attendeva.

"Non conoscevo bene le strade, ma mi aspettavo un risultato differente in questo weekend. Prima abbiamo dovuto fare i conti con una foratura, poi, a gomme quasi finite, abbiamo avuto l'incidente. Ho avvertito sottosterzo e in uscita di curva abbiamo colpito un banco di terra appena al di là della sede stradale e abbiamo capottato la vettura. Sono davvero dispiaciuto per il team", ha dichiarato Lappi.

Budar e il team continuano a difenderlo, ma i suoi crediti non saranno infiniti. Specialmente se Ogier continuerà a fare grandi risultati anche in condizioni difficili come quelle in cui si è trovato questo fine settimana.

Scorrimento
Lista

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
1/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
2/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
3/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
4/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
5/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
6/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
7/16

Foto di: Citroen

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
8/16

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
9/16

Foto di: Citroen Racing

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
10/16

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
11/16

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
12/16

Foto di: Citroën Communication

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team

Esapekka Lappi, Citroën World Rally Team
13/16

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Sébastien Ogier, Julien Ingrassia, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
14/16

Foto di: Citroën Communication

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team

Sébastien Ogier, Citroën World Rally Team
15/16

Foto di: McKlein / Motorsport Images

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC

Esapekka Lappi, Janne Ferm, Citroën World Rally Team Citroen C3 WRC
16/16

Foto di: Citroen Racing

 
WRC, Neuville: "La vittoria è merito del team, che ha sviluppato bene la i20"

Articolo precedente

WRC, Neuville: "La vittoria è merito del team, che ha sviluppato bene la i20"

Articolo successivo

Un Solberg torna a vincere con la Subaru Impreza: è Oliver al DirtFish Olympus Rally!

Un Solberg torna a vincere con la Subaru Impreza: è Oliver al DirtFish Olympus Rally!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally d'Argentina
Sotto-evento Giorno 4
Piloti Sébastien Ogier , Esapekka Lappi
Team Citroën World Rally Team
Autore Giacomo Rauli