WRC
08 ott
Prossimo evento tra
6 giorni
15 ott
Canceled
19 nov
Canceled
G
Rally Ypres
19 nov
Prossimo evento tra
48 giorni

WRC: Ciesla ha lasciato il ruolo di leader dei promotori del WRC

condividi
commenti
WRC: Ciesla ha lasciato il ruolo di leader dei promotori del WRC
Di:

Dopo 8 anni Oliver Ciesla abbandona il suo ruolo di boss dei promotori del WRC dopo aver migliorato in tanti aspetti il Mondiale Rally e aver aiutato lo stesso a ripartire dopo l'emergenza COVID-19.

Oliver Ciesla lo aveva annunciato già diverse settimane fa anche ai microfoni di Motorsport.com: "Rimarrò a capo dei promotori del WRC sino a quando non avremo sistemato il calendario 2020 e trovato il modo di proseguire e concludere questa stagione, poi lascerò il mio posto come già annunciato in precedenza a inizio anno". Il manager tedesco è stato di parola.

A poche settimane dalla pubblicazione del nuovo calendario 2020, che vedrà i protagonisti del WRC affrontare 5 eventi a partire da settembre, Ciesla ha ufficialmente lasciato il suo ruolo da amministratore delegato dei promotori del WRC il 1 agosto per prepararsi e lanciarsi in una nuova avventura lontana dal Mondiale Rally.

Oliver, per salutare il mondo del WRC, ha scelto il proprio profilo Facebook, in cui ha scritto poche righe, ma significative.

"Ho dato l'addio a tutti i promotori del WRC ed è tempo di dire grazie a tutti i miei colleghi, che sono semplicemente i migliori! Ma anche ai nostri azionisti della Red Bull e KW25, Dietrich Mateschitz, Thomas Krohne e Karl Wieseneder".

"Grazie anche al presidente della FIA Jean Todt, a tutta la Federazione, a tutti i partner e amici per il supporto e gli incoraggiamenti ricevuti durante gli ultimi 8 anni".

"Sono grato per i tanti momenti eccitanti passati con tutti loro come membro della famiglia del WRC e guardo a ciò che è stato fatto per migliorare il Mondiale Rally in maniera molto felice. Con questo spirito, continuate a driftare e, se siete in dubbio, spingete al massimo!".

WRC, Toyota: la Yaris non avrà grossi aggiornamenti quest'anno

Articolo precedente

WRC, Toyota: la Yaris non avrà grossi aggiornamenti quest'anno

Articolo successivo

WRC: Loubet svela il suo programma nel WRC 2020

WRC: Loubet svela il suo programma nel WRC 2020
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Giacomo Rauli