WRC: cancellata la PS8 dopo il rogo della Fiesta di Lappi

I commissari di gara hanno preferito annullare la stage dopo il rogo che ha bruciato interamente la Fiesta WRC di Esapekka Lappi al termine della PS7.

WRC: cancellata la PS8 dopo il rogo della Fiesta di Lappi

Il rogo che ha bruciato letteralmente la Ford Fiesta WRC Plus numero 4 del team M-Sport affidata a Esapekka Lappi al termine della PS7 ha lasciato più di uno strascico. Il fuoco ha lasciato il segno sulla vettura, di cui è rimasto solo il telaio, sull'umore dell'equipaggio finlandese e del team, ma anche sul percorso del Rally del Messico. 

Leggi anche:

In seguito a quanto accaduto alla vettura di Lappi, la Direzione Gara ha deciso di annullare la Prova Speciale 8, la Ortega 2 di 17,24 chilometri. La prima vettura, la Toyota Yaris WRC Plus numero 33 di Elfyn Evans, sarebbe dovuta entrare in speciale alle ore 23:43 italiane, invece tutte le macchine dei protagonisti hanno percorso la prova ma solo come trasferimento.

Tutti i piloti si stanno dirigendo verso la Prova Speciale 9, la Las Minas 2 di 13,69 chilometri. In un primo momento anche questa prova era stata cancellata, ma poi i commissari hanno deciso di ripristinarla. La prima vettura entrerà in speciale alle 1:10 del mattino italiano.

condividi
commenti
WRC: ecco la Fiesta bruciata di Lappi dopo il rogo della PS7

Articolo precedente

WRC: ecco la Fiesta bruciata di Lappi dopo il rogo della PS7

Articolo successivo

WRC, Rally Messico, PS9: anche Neuville tradito dalla i20!

WRC, Rally Messico, PS9: anche Neuville tradito dalla i20!
Carica i commenti

Su questo articolo

Serie WRC
Evento Rally del Messico
Sotto-evento Giorno 2
Autore Giacomo Rauli