Volkswagen ufficializza il suo ingresso, ma dal 2013

Volkswagen ufficializza il suo ingresso, ma dal 2013

Come previsto, la base su cui verrà realizzata la vettura WRC è la Polo

Ormai non era più un segreto, ma ora c'è anche l'ufficialità: con una conferenza stampa andata in scena questo pomeriggio in Sardegna, la Volkswagen ha annunciato il suo ingresso nel Mondiale Rally a partire dalla stagione 2013. Come ormai si vociferava da tempo, la base da cui verrà realizzata la vettura WRC della Casa tedesca sarà la Polo. Restano dei dubbi invece per quanto riguarda i piloti, anche se al momento i nomi più caldi continuano ad essere quelli di Nasser Al-Attiyah e Petter Solberg. La novità più importante è appunto quella che riguarda le tempistiche, perchè originariamente si pensava che anche il programma di Volkswagen sarebbe stato simile a quello della Mini in questa stagione, con qualche gara selezionata nella prossima stagione e poi un campionato completo nel 2013. Invece alla fine a Wolfsburg hanno optato per far cominciare questa avventura direttamente tra due anni. "In passato abbiamo celebrato il nostro successo sportivo nel deserto, diventando il primo marchio in grado di vincere la Dakar con un motore diesel, ma ora la nuova sfida è l'ingresso nel Mondiale Rally a partire dal 2013" ha spiegato Ulrich Hackenberg, uno dei membri del consiglio d'amministrazione. "Non vediamo l'ora di portare la sfida ai nostri rivali Citroen, Ford e Mini". Come detto, riguardo alla scelta dei piloti non sembra esserci fretta: "Mancano ancora quasi 20 mesi al nostro debutto, quindi abbiamo tutto il tempo per trovare dei piloti che ci possano permettere di lottare al vertice. Ora però dobbiamo cominciare a prepararci a questo nuovo compito che ci attende, perchè il lavoro da fare è davvero tanto".

Diventa parte di qualcosa di grande

Scrivi un commento
Mostra commenti
A proposito di questo articolo
Campionati WRC
Articolo di tipo Ultime notizie
Tag formula 1, piloti