Una Mini WRC per Nathan Quinn al Rally d'Australia

condividi
commenti
Una Mini WRC per Nathan Quinn al Rally d'Australia
Di: Matteo Nugnes
22 ago 2013, 16:01

Per il pilota locale si tratta del debutto assoluto al volante di una vettura della classe regina

Ci sarà anche un pilota locale in grado di puntare alle posizioni di vertice al Rally d'Australia. Il 29enne Nathan Quinn, da qualche anno presenza fissa nel FIA Asia Pacific Championship e nel Campionato Australiano, sarà al via della gara di casa con una Mini John Cooper Works WRC. "Questa è l'occasione più grande della mia carriera e ho dato tutto per fare in modo che si concretizzasse. Il mio obiettivo è quello di tagliare il traguardo, ma sono abbastanza fiduciosi di poter fare un buon risultato" ha detto Quinn, la cui vettura sarà curata dalla Motorsport Italia. "Si tratta di una vettura che ha già dimostrato di essere competitiva, inoltre la squadra sta preparando per me l'ultima evoluzione di motore realizzata dalla BMW. Sarà l'auto da rally più veloce che io abbia mai guidato e non vedo l'ora di salirci" ha aggiunto. "Probabilmente dovrò pulire la strada per buona parte della prima tappa, ma vorrei cercare di stare nella top ten, perchè così sarebbe tutto più facile nelle altre due tappe. Il mio sogno sarebbe di fare qualche tempo da top five, ma so che prima dovrò prendere confidenza con la vettura. In ogni caso è una grande opportunità e voglio provare a sfruttarla al meglio" ha concluso l'australiano, che in passato ha già partecipato due volte alla tappa iridata, ma in classi minori e senza riuscire mai a vedere il traguardo.
Prossimo articolo WRC
Germania, PS1-2: subito doppietta Volkswagen

Previous article

Germania, PS1-2: subito doppietta Volkswagen

Next article

Mikkelsen costretto a saltare il Rally di Germania

Mikkelsen costretto a saltare il Rally di Germania

Su questo articolo

Serie WRC
Autore Matteo Nugnes
Tipo di articolo Ultime notizie